Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

Scritto da: -

07.jpg Il reattore n°1 di Fukushima ha raggiunto un livello di radiazioni pari a 4 Sieverts l’ora (Sieverts, non milliSieverts).

4 Sieverts in una settimana garantiscono la morte nel 50% dei casi.

Tranne ovviamente nel caso di Franco Superman Battaglia, che potrebbe passeggiare nel reattore 1 “stando benissimo”.

 

 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Quando ci sarà un referendum per chiudere tutte le centrali turbogas e sostituirle con rinnovabili diffuse ? ( Si può fare in pochi anni prendendo le risorse dai servizi statali più onerosi, e cioè tutto tranne le forze dell\'ordine per cui lo stato spende molto poco )...Se siamo ancora in tempo, questo sarebbe un referendum serio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    mandiamo battaglia a controllare se i noccioli sono fusi. Dopodichè, come premio, gli prendiamo una villetta con giardino a chernobyl, visto che dice che è stato un errore rendere chernobyl disabitata. Ripopoliamola con gli stronzi come lui Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Ma quell\'uomo (uomo??) da Santoro affermava di avere un contatore geiger da polso!! Ma chi è, James Bond?? A quel punto ho spento la tv, siamo ormai arrivati alla fantascienza pura, tra un po\' B. andrà in televisione con il \"\"LASERONE\"\" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Un blog di informazione alternativa molto interessante è anche http://limpopolare.blogspot.com/ . Se doveste avere tempo fateci un giro, ne vale la pena! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Rimango sempre affascinato dalla gente come l\'autrice e altri commentatori, totalmente ignoranti in merito a qualsiasi argomento scientifico o in cui sia necessario fare due conti, che da soli non riuscirebbero neanche a fare al somma di quanto spendono al mercato del pesce, che dopo aver letto velocemente qualcosa su wikipedia si sentono nella posizione non solo di criticare, ma anche di prendere in giro gente che studia queste materie da decenni. Il perfetto stereotipo di un fondamentalismo ambientalista infantile e deleterio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ 1 Non c\'è bisogno di un referendum per quello , stà già avvenendo ora la riduzione dell \' energia prodotta dalle turbogas. Nel solo mese di maggio sono stati collegati alla rete impianti ftv per una potenza di picco pari a 1000 Mw , portando il totale a quasi 6000 Mw installati. 5 @ Illuminaci. Saluti  Claudio B.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Metti un link non a pagamento please. ;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    E l\'altro non alla pagine di editazione di wikipedia... ma dove avevi la testolina oggi? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Rimango sempre affascinato dalla gente come (SUPER) MARIO e altri commentatori, totalmente ignoranti in merito a qualsiasi argomento che riguarda il bene dell\'umanità o in cui sia necessario pensare agli altri e non al proprio tornaconto, che da soli non riuscirebbero neanche a pensare a quello che può succedere fra 5 minuti, tutti presi da arraffare quello che la tecnologia può offrire senza pensare alle generazioni future (un esempio: le scorie? cazzi di mio figlio, ci penserà lui, io sono un uomo moderno micca-posso-perder-tempo con ste boiate, io devo consumare). Che, perchè ha stuiato fisica all\'università ha l\'arroganza di voler decidere sulla salute dell\'umanità, come se non bastassero le menzogne che la Tepco e compagni ci hanno detto dal primo giorno. Se ti metti davanti a una sorgente da 4 sievert per 1 ora, muori in un mese, dopo aver cagato feci e sangue per 29 giorni. (scusa l\'eufemismo). Conosci qualcuno con la leucemia? Vatti a leggere cosa vuol dire 4 sievert su wikipedia Mario, e considera di ridare l\'esame di medicina nucleare, perchè il 18 che hai preso è rubato.   MARIO: Il perfetto stereotipo di chi confonde il coraggio con la stupidità, l\'arroganza e l\'imprudenza. Dott Tromassi - Medicina Nucleare e Radiologia. 30 e Lode.  Con Affetto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ mario Ti faccio una domanda semplice semplice. Chi ti paga?! Nel caso tu lo dia via gratis, nulla da obiettare.Il mondo purtroppo è pieno di gente vittima delle proprie perversioni. :D p.s. Però non insistere, mi raccomando! Continua a dare via il TUO, ok? Non chiedere ad altri di condividere i tuoi vizi. Se insisti mi faresti pensare al reato di adescamento continuato e aggravato... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ trombino A parte il fatto che potresti provare a mettere in piedi una frase tutta tua senza doverti ispirare ad altri, se la tua occupazione e\' in effetti quella che dichiari, saprai forse che l\'incremento di malati di tumore in Ucraina e\' talmente irrisorio che, se uno non sapesse dell\'incidente del 1986, non noterebbe niente di strano che non fosse attribuibile alla varianza dei dati. Al contrario l\'incremento di morti per tumori vari e altre complicazioni in un qualsiasi distretto del carbone in Cina sarebbe palese. Inoltre, se non pretendo troppo dalle tue conoscenze matematiche, potresti facilmente verificare che, anche prendendo per buoni i dati piu\' foschi sui morti in seguito a incidenti a centrali nucleari, essi sono una cifra infinitesima rispetto ai morti causati dalla produzione di energia convenzionale. O che se salta una centrale tipo Fukushima, basta evacuare una zona dal raggio circoscritto a poche decine di chilometri, mentre una centrale a carbone vomita nell\'atmosfera veleni che si disperdono in tutta l\'atmosfera senza possibilita\' di essere arrestati, e che una centrale a carbone non rilascia meno radioattivita\' di una centrale nucleare moderna. Poi se uno preferisce prendere per buone le parole di Celentano o della Billi piuttosto che di Battaglia o Ricotti o qualcuno che sappia di cosa parla, libero di farlo. E\' per questo che sono contro la democrazia, non voglio che gente che parla di kilowatt/ora possa decidere in materia di energia. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ Gordiankot Anche per te vale l\'ultimo paragrafo del mio post numero undici Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ mario \"Anche per te vale l\'ultimo paragrafo del mio post numero undici\" \"E\' per questo che sono contro la democrazia, non voglio che gente che parla di kilowatt/ora possa decidere in materia di energia.\" Che bizzarra la natura umana, trovarsi d\'accordo anche con \"chi striscia non inciampa\"! Per molti versi anche io sono contro la democrazia! E non voglio che delle teste di caxxo come te abbiano una anche minima voce in capitolo nel decidere del mio futuro e ancor di più dei miei figli e nipoti. Tutto il resto di quello che affermi è inconfutabile perché trattasi di pure, spudorate e vergognose menzogne di infimo ordine. Diciamo pure che sono affermazioni da mascalzone. p.s. \"mascalzoni\" è l\'appellativo che il tuo Battaglia ieri sera su La7 ha spudoratamente osato affibbiare a tutta la comunità internazionale che sostiene quello che sanno anche i sassi. Defecando in diretta sulle migliaia di donne, bambini e uomini che nel corso degli anni sono morti a causa delle radiazioni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    \"se uno non sapesse dell\'incidente del 1986, non noterebbe niente di strano che non fosse attribuibile alla varianza dei dati. Al contrario l\'incremento di morti per tumori vari e altre complicazioni in un qualsiasi distretto del carbone in Cina sarebbe palese.\"Il che dimostra che in Europa la lobby nucleare controlla accuratamente le notizie, mentre in Cina dove lo Stato controlla tutto, dei morti se ne sbattono semplicemente le palle.Tanto sono musi gialli, no?Che allegre riflessioni da queste semplici osservazioni!\"Inoltre, se non pretendo troppo dalle tue conoscenze matematiche, potresti facilmente verificare che, anche prendendo per buoni i dati piu\' foschi sui morti in seguito a incidenti a centrali nucleari, essi sono una cifra infinitesima rispetto ai morti causati dalla produzione di energia convenzionale.\"Basta affondare le navi cariche di scorie radioattive - quelle che non ci stanno in Campania - nei mari africani e dire che che quelli che crepano dopo sono crepati di fame.Tanto sono poveri negri, no?\"O che se salta una centrale tipo Fukushima, basta evacuare una zona dal raggio circoscritto a poche decine di chilometri, mentre una centrale a carbone vomita nell\'atmosfera veleni che si disperdono in tutta l\'atmosfera senza possibilita\' di essere arrestati.\"Il che dimostra essenzialmente che ti rode parecchio il culo che la lobby del carbone stia prendendo il sopravvento su quella del nucleare. Per me potete comodamente andarvene affanculo insieme senza venire qui a dire che farsi irradiare a 4 sievert all\'ora fa bene alla pelle o altre cazzate. @gordianknot Visto che non era difficile? \"\"mascalzoni\" è l\'appellativo che il tuo Battaglia ieri sera su La7 ha spudoratamente osato affibbiare a tutta la comunità internazionale che sostiene quello che sanno anche i sassi.\" Boh, non so di quale comunità internazionale parlasse perchè non guardo \'ste porcherie, ma se è la stessa che allegramente e umanitriamente sgancia migliaia di tonnellate di uranio impoverito (che viene dalle scorie del nucleare che \"non inquina\") sui poveracci \"per il loro bene\"... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ Mario: saprai forse che l\'incremento di malati di tumore in Ucraina e\' talmente irrisorio che, se uno non sapesse dell\'incidente del 1986, non noterebbe niente di strano che non fosse attribuibile alla varianza dei dati.  Fonte di questa str... pardon, bubbola?Il tuo amico Battaglia ha cercato anche lui di contrabbandarla, ed è stato (giustamente) sbugiardato...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @MARIO, spero che la gente come te non abbi mai a decidere di nulla; non sei molto diverso da Veronesi che fa l\'oncologo ed è favorevole al nucleare, una contraddizione in partenza, a parte i pochi anni che gli restano da vivere vale meno di ZERO! Sai sarebbe divertente se fra qualche decina o centinaia di anni, quando a tutti sarà chiaro chi aveva ragione e chi aveva torto, la gente come te a favore del nucleare e contro la democrazia si trovasse a fare i conti con una giustizia retroattiva; tanto tu sarai morto e molti moriranno ancora a causa tua (vostra dei favorevoli al nucleare) e gli uomini di quel tempo futuro non potendo rivalersi in alcun modo contro chi ha causato loro tanti danni decida in uno slancio di democrazia \"RETROATTIVA\" di stilare una mappa dei discendenti di coloro che fecero quelle scellerate scelte e di rivalersi su di loro!!! Mi serbrerebbe una giustizia abbastanza democratica cosi\' da introdurre appunto il concetto che le scelte che si fanno oggi influiranno sulle generazioni future! Se poi non hai discendenza diretta si puo\' usare il meccanismo degli assi ereditari che funziona cosi\' bene; che te ne pare? Occhio alla giustizia RETROATTIVA !!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @nickvan... guarda che non c\'è da aspettare molto, sai? Se davvero il 2008 è stato il picco, tra 5 o 6 anni siamo alla canna del gas.. e vediamo chi ha ragione; se ce l\'hanno quelli che le centrali le chiuderanno forse nel 2032 o quelli che  le hanno chiuse nel 1995... basta poco. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ Hiei \"Visto che non era difficile?\" Cosa?!   \"Boh, non so di quale comunità internazionale parlasse perchè non guardo \'ste porcherie, ma se è la stessa che allegramente e umanitriamente sgancia migliaia di tonnellate di uranio impoverito (che viene dalle scorie del nucleare che \"non inquina\") sui poveracci \"per il loro bene\"...\" Sì quello dell\'uranio impoverito è un\'altra canagliata criminale che ben conosco.Nulla di nuovo. E\' il tuo accostamento con la diatriba in questione che non capisco. Gradirei una spiegazione plausibile di questa frecciata fuori luogo e fuori le righe decisamente incomprensibile. Vedi tu... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ Hiei Le tue riflessioni non fanno una piega. Siamo in mano a dei media che indirizzano il pensiero delle \"masse\" in un unico senso: quello dei PAPPONI, che ovviamente se ne sbattono del bene del popolino, ma pensano solo al bene del proprio portafoglio. @ Mario Visto che sostieni che le centralu nucleari sono una figata, perchè non vai a Fukushima a chedere agli abitanti se anche per loro è una figata? Perchè non vai a Pripiat a domandare a quei poveracci che sono dovuti scappare dalle proprie abitazioni senza mai più poterci tornare? Perchè non domandi ai genitori dei bambini ucraini nati con le peggiori malformazioni se preferiscono una centrale nucleare o un pannello fotovoltaico? Visto comunque che sei a favore del nucleare e sostieni che sia una tecnologia più sicura di quelle tradizionali, potresti mandare una email al\'\'enel e dire che possono installare un bel reattorino nel tuo giardino. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ andre Ci andrei piano con quella del reattorino nel giardino di mario. ;)Era una proposta che volevo fargli anch\'io ma poi ho pensato che potrebbe abitare proprio nella nostra città e ho desistito. Se però mi garantisci che il pirla abita su Marte, controfirmo e me ne rallegro. ;DIo per lui ne proporrei uno di primissima generazione e come direttore uno del livello di Brjuchanov (Cernobyl). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    caspita!! ma dove sono i quattro sieverts, dentro il reattore nella sala macchine o fuori all\'esterno? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Comunque io non capisco (e mai capirò) come si fa ad essere a favore del nucleare. Forse per un bisogno innato di autodistruzione??? Vogliamo che le nostre città diventino così? http://www.youtube.com/watch?v=uD1qq3DuRcA Mi viene freddo al solo pensiero... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    fuori tema ma una notizia interessante:http://22passi.blogspot.com/2011/06/elogio-della-follia.html Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @17 Alkile; beh se la scelta di non avere il nucleare l\'abbimo già fatta nel 1987 (cosa centra il 1995 non capisco) perchè dovremmo ricascarci adesso? Se queato fosse un governo serio in un paese serio il problema delle scorie e del deposito nazionale lo avrebbero dovuto risolvere già adesso, il tempo ce lo avevano o no? e poi avrebbero potuto parlare di nuove centrali avendo un pelino di credibilità. Siamo forse morti senza energia nucleare dal 1987; non mi pare, paghiamo l\'energia elettrica un po\' di più? Forse ma non è detto, dato che anche nedi dibattiti una volta sparano che la paghiamo il 30% in più altre volte il 40% a sentire silvio il 50%. Dicessero la verità di come è composta la bolletta elettrica, vedi CIP6 ed i famosi incentivi alle assimilate, inceneritori, materiali di scarto della lavorazione del petrolio, vedi SARAS e quello che ci guadagna Moratti. Tolgano i soldi che tutti paghiamo per lo smaltimento delle vecchie centrali e poi vediamo di quanto la paghiamo più cara l\'energia elettrica. In fin dei conti i francesi ce la devono vendere sottoscosto la notte altrimenti la dovrebbero buttare dato che le centrali nucleari non si spengono la notte, e quindi a noi conviene comprarla e lasciare loro la rogna delle scorie e dello smantellamento. I soliti idioti diranno, ci sono molte centrali ai confini; si vero ma meglio averle ai confini che averle sotto casa, in caso di incidente evacquano dal punto dell\'incidente in un raggio di tot km. Poi qualcuno mi dovrebbe spiegare perchè negli ultimi 30 anni negli usa dove le centrali sono in totale gestione privata nessuno si è più sognato di costruirne di nuove visto che il costo deve comprendere lo smantellamento e l\'assicurazione danni in caso di incidente, che come vediamo anche nel caso della TEPCO alla fine dovrà essere coperto dal governo. MARIO, ti inviterei a fare una vistita in un reparto di pediatria oncologica del nord italia a vedere quanti bambini ucraini e bielorussi ancora oggi arrivano con le più varie malattie causate da radiazioni! Accampi i tuoi ragionamenti idioti sul fatto che non vi è correlazione diratta tra l\'evento dell\'incidente e la morte di soggetti anche in lassi di tempo molto lunghi, ma non significa che tu abbia ragione! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Gknot \"\"Visto che non era difficile?\" Cosa?!\" Sputtanare il ramarro di turno. \"Sì quello dell\'uranio impoverito è un\'altra canagliata criminale che ben conosco.Nulla di nuovo. E\' il tuo accostamento con la diatriba in questione che non capisco.\" Boh, non so fi che \"comunità internazionale\" si stesse parlando...se sono gli stessi stronzi che poi sostengono vivamente i bombardamenti a tappeto a base di DU è una presa per il culo intrinseca, tutto qui. \"Se però mi garantisci che il pirla abita su Marte, controfirmo e me ne rallegro. ;D\" E\' la volta buona che i marziani ci attaccano sul serio. :\'D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Qui il video del vapore: http://ex-skf.blogspot.com/2011/06/video-of-4-sieverthour-steam-gushing.html Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Hiei \"se sono gli stessi stronzi che poi sostengono vivamente i bombardamenti a tappeto a base di DU è una presa per il culo intrinseca\" Non lo so, non credo e comunque me ne infischio. Il tema era un altro. E visto che viviamo comunque immersi h24 dentro una colossale \"presa per il culo intrinseca\" se stiamo a spaccare il capello in 4 ogni 2x3 non è più possibile formulare un costrutto che abbia più un minimo di senso. :D Comunque chiarito. Diciamo che avevi colto l\'occasione per la questione DU... Solo la tempistica e il momento erano fuori sync con la questione. No problem. \"\"Visto che non era difficile Sputtanare il ramarro di turno\" ?Bah! Piuttosto direi che considerato che ha assaggiato solo l\'1% della mia naturale veemenza verbale quando il caso lo richiede, direi che al pirlotto gli è andata parecchio di lusso. Però devo ammettere che un po\' mi dispiace che abbia mollato così velocemente la presa. ;D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Breaking news! Trovato Mario! Decisivo il video segnalato da Ste.Gli esperti pare abbiano visto il nostro eroe precipitarsi nel reattore #1 per un ciclo urgente di suffumigi. Intervistato con un microfono speciale a giraffa della lunghezza di circa 30km pare abbia affermato: \"Ho una sinusite dalla nascita e questa per me è l\'ultima spiaggia, le radiazioni mi fanno un baffo eppoi o la va o la spacca!\". Le autorità mediche interpellate, dopo un attimo di smarrimento, hanno dichiarato che \"Sì, buffo italiano con cura radicale intrapresa risolverà sicuramente suo disturbo naso ma anche tutti disturbi futuri. Nei secoli dei secoli, amen\". Qui Fukushima, linea allo studio.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    X Mario. E\' inutile cercare di discutere in modo pacato e partendo da dati scentifici, qui regna l\'isterismo! Cmq io non sono contrario al nucleare per i motivi che si sentono in continuazione ma perchè in Italia non c\'è la garanzia che venga fatto 1-in modo veramente sicuro secondo gli standard internazionali 2-che si privatizzino i profitti e si socializzino le perdite... Se qualche impresa PRIVATA ritiene conveniente investire nel nucleare deve rispettare tutti i vincoli di sicurezza previsti e fornire la massima trasparenza sulle operazioni in modo da rassicurare l\'opinione pubblica e soprattutto rischiare i suoi soldi e non quelli dei contribuenti. A queste condizioni sarei favorevole ma non mi pare che siano garantite in Italia. X Altri Posso capire che non condividiate quello che scrive Mario ma smettetela di insultarlo! Sappiate per es che sono a favore del nucleare un sacco di scienziati che si occupano di questi problemi da anni ed hanno background accademici semplicemente mostruosi (guardatevi quello di Battaglia che invece di deriderlo).. Poi possono anche sbagliare ma prima di dargli degli idioti o dei venduti ci andrei piano! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ Mario \"O che se salta una centrale tipo Fukushima, basta evacuare una zona dal raggio circoscritto a poche decine di chilometri\" Ipotizziamo un raggio R=30km e una densità abitativa di d=200ab/km^2 (media italiana).Sono 3,14 x d x R^2 = 565.200 persone, ordine di grandezza mezzo milione di persone, che significa che deve sgomberare un italiano su 100. E non per una settimana o un mese ma  in saecula saeculorum, almeno in rapporto alla durata della vita umana. Così, tanto per rendersi conto di che ordini di grandezza stiamo parlando. \"Rimango sempre affascinato dalla gente come l\'autrice e altri commentatori, totalmente ignoranti in merito a qualsiasi argomento scientifico o in cui sia necessario fare due conti\" Ecco, allora se mi indichi i difetti della mia stima, te ne sarei grato. A forza di dedicarmi alla geometria differenziale, con l\'aritmetica sono fuori forma.         Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Che cavolo, permettete che uno il sabato sera possa anche andarsi a vedere una partita in santa pace. Comunque, scusandomi per il colpevole ritardo, provo con ordine a rispondere un po\' a tutti. Perdonate la lunghezza del commento. @ HieiPerdonami ma non vedo dove tu abbia tirato fuori cifre che dovrebbero mettere a tacere i miei argomenti, tu punti sulla quantita\' ma i tuoi messaggi sono vuoti e avulsi dal tema della discussione. A me non rode che il carbone soppianti il nucleare, mi pagano per cercare ed estrarre roba da sottoterra, quindi io sono relativamente tranquillo in ogni caso. @ ArchimedePoche migliaia di decessi diluiti in un quarto di secolo, equivalgono a qualche centinaio di morti in piu\' all\'anno. Se ipotizzi che ogni anno il cancro si porti via 0.3 persone su cento, in condizioni normali in Ucraina morirebbero sulle 135000 persone, per cui i decessi che mi sembra di capire tu voglia collegare all\'incidente dell\'86 hanno avuto un impatto minimo e statisticamente trascurabile (poco piu\' dello 0.1 percento). Non credo comunque che tu sia in grado di capire, quindi mi astengo da considerazioni piu\' profonde. @ nickvanGuarda, tu che sei un vecchio amico qui sul blog, credi davvero che tra dieci anni la gente si comportera\' come dici tu ? Immagino tu sappia che stiamo parlando di anni in cui mobilita\', riscaldamento, ed energia in generale saranno un lusso, e tutti dovranno sperimentare la drammaticita\' della depletion post-picco e il probabile collasso del mondo come lo conosciamo. Non credi piuttosto che, di fronte alla crisi potenzialmente piu\' rovinosa nella storia della civilta\', non andranno dietro al primo sofista che gli mettera\' in testa che il nucleare avrebbe risolto tutti i problemi e consentito di vivere come nei primi anni duemila (ovviamente una promessa falsa e criminale) ? Io credo che il risentimento sara\' contro chi si batteva contro il nucleare, perche\' sara\' visto, ovviamente ingiustamente dato che niente potra\' cambiare un destino gia\' scritto, come responsabile della crisi energetica prossima ventura. @ andreIl tuo e\' quello che intendevo quando parlavo di ambientalismo infantile. Quello propinato da gente la cui cultura scientifica rasenta il nulla, che conoscono di striscio la voragine da cui la societa\' come la vedi oggi sara\' inghiottita tra pochi anni, ma che tutto sommato crede che le rinnovabili, l\'efficienza (che poi chissa\' che vuol dire), o qualche altra diavoleria rigorosamente green sistemera\' tutto. Le cui argomentazioni si limitano ad allora mettitela in giradino la centrale, chiedilo ai giapponesi o agli ucraini, le scorie mangiatele a merenda, in Toscana c\'e\' un comune che funziona solo grazie alle rinnovabili, eccetera. I giapponesi sapevano, o avrebbero dovuto sapere, del rischio che comporta una centrale nucleare, ma dopo l\'iniziale input americano degli anni 40, hanno avuto 60 anni per spegnerle ma non lo hanno fatto, anzi continuano a godere dell\'energia che producono dai restanti impianti. Stessa cosa in Ucraina, dove ne stanno costruendo di nuove a ritmi incessanti. Se l\'energia gli fa cosi\' schifo, basterebbe ridurre i loro consumi in attesa che essi possano essere sostenuti solo da energie alternative e non ci sarebbe il problema (ragionamento che si applica anche a gente come te). In ogni caso, tra dieci anni dovremo tutti adattarci ad una decisa contrazione dell\'energia pro capite. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ sanpeiLa tua stima mi sembra corretta, e secondo me non fa che confermare quello che sostengo io, perche\' devi considerare che il rischio che un avvenimento di tale portata avvenga in Italia, con le caratteristiche del nostro territorio, e\' infinitesima. Mi sembra di capire che tu la veda diversamente. Comunque grazie per il commento in tema, e per non averlo condito con offese varie. @ LukeIo non sono favorevole al nucleare per principio, non c\'e\' una scelta assolutamente giusta in merito. Si puo\' scegliere di farlo oppure no, ma se si sceglie no bisogna anche essere pronti ad accettare le implicazioni di tale scelta, ovvero anticipare ed aggravare di qualche decennio rispetto ad altri paesi, il declino tumultuoso che avremo dopo che il picco dei fossili sara\' conclamato. Io credo che una parte minimale di coloro che voteranno si, ovvero i contrari al nucleare, capiscano la portata degli avvenimenti che ci aspettano, ne\' sarebbero pornti per coerenza a limitare il loro stile di vita. Votano contro credendo che tanto andremo avanti come abbiamo sempre fatto, il mito della crescita infinita che tutti hanno assimilato acriticamente, quando e\' evidente che non sara\' cosi\'. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Al messaggio 32 ho scritto per qualche oscuro motivo Luke, ma intendevo LucaS.Mo vado a letto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    R commento 32 di Mario : concordo, e complimenti per la tua voglia di rispondere a tutti....Io, sinteticamente, mi limito a dire che spero di votare prestissimo per un referendum che proponga di assegnare 1/4 delle risorse correntemente destinate al welfare, ( sostanzialmente roba da cicale intrise di light crude), alle rinnovabili puntiformi  e modifica conseguente della rete elettrica: ci pareremmo un pò il deretano per gli anni avenire e si crerebbero numerosi posti di lavoro di gente che va a faticare sul serio,sui tetti , lavoro di fatica, a scapito di impiegati pubblici tutto il giorno chiusi dentro 4 mura...Il nucleare proposto così è una balla : serve a poco e fra tantisismi anni...L\'optimum sarebbe investire una piccola frazione di risorse destinate alle energie nella ricerca nucleare ( Ricerca su modelli fisici ?/creazione di 1-2 reattori sperimentali di terza in partnership con altri paesi europei ?..Insomma qualcosa del genere)......Mi piacerebbe anche un referndum che chedesse la chusura delle centrali turbogas...( Se investiamo parte cospicua della spesa pubblica nellle rinnovabili in una decina d\'anni usciamo dalla dipendenza dai combustibili fossili per produrre elettricità, ma stante le risorse decrescenti, non possiamo pù permetterci di usare tutto per la spesa pubblica corrente : meno dipendenti pubblici, meno servizi alla persona, più investimenti, visto ciò che ci aspetta nei prossimi anni...) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Riporto il link ad un articolo che parla dei 4 sievert/ora, visto che il link dell\'articolo non funge. http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Giappone-Tepco-alti-livelli-di-radiazioni-in-reattore-1-Fukushima_312092904860.html A me basta questo per preoccuparmi pesantemente Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Mario \"il rischio che un avvenimento di tale portata avvenga in Italia, con le caratteristiche del nostro territorio, e\' infinitesima.\" Prego quantificare \"infinitesimo\" con un calcolo o  link con stima del rischio, sennò devo pensare che sei in malafede e ci prendi in giro. Mentre fare una stima delle persone che devono sgomberare è un calcolo rapido, quantificare a priori il  rischio di un incidente è difficile , perché si devono valutare molteplici fattori e in una lunga catena di deduzioni/assunzioni, molte cose possono essere sbagliate. Anche Russi e Giapponesi hanno  preliminarmente effettuato una valutazione del rischio e lo hanno ritenuto accettabile. Ma a posteriori, quelle stime, si sono rivelate attendibili? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @MARIO; quindi ammetti che il nucleare è comunque una presa in giro, lo scrivi nella tua risposta; consapevole del fatto che tra 10 anni la situazione sarà comunque molto grave, come fai ad aspettattarti che in questa italia si riesca a construire una centrale nucleare in meno di 10 anni? 3 anni questo governo se lo è perso a chiacchere, loro vogliono solo mangiarci su come rivela Wikileaks e sembra che molti vogliano negarlo. Quindi se hai 20 miliardi di euro da spendere per le centrali nucleari che faranno forse funzionare la prima lampadina ad energia nucleare tra 20 anni, perchè non spenderli per costruire in 2 anni, migliaia di torri eoliche offshore, fotovoltaico, geotermico, ed aiutare il kitegen? Perchè non ci guadagnano i soliti amici cementificatori? Se fossei tu quel trascurabile 0.1% di incremento di tumori beh vedresti la cosa da un punto di vista sicuramente diverso! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    bah, per quel che mi riguarda sarei pure favorevole al nucleare, ma dipende se chi lo fa è in grado di gestirlo i giapponesi si sono dimostrati non solo incapaci, ma veri e propri criminali da far invidia alla mafia i sovietici invece col loro sacrificio si dimostrarono capaci di mettere in piedi l\'unica soluzione possibile come sempre è una questione non di mezzi, ma di uomini. in giappone nessuno è disposto a sacrificarsi, lo stesso in tutto l\'occidente. se una centrale italiana si guastasse chi volete che andrebbe ad aggiustarla? figuriamoci...  il popolo sovietico invece affrontò il problema a costo della vita lode alla grande Unione Sovietica http://www.youtube.com/watch?v=izwg8ddxBg0 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Saturday, June 4, 2011 #Fukushima Nuke Accident: WSPEEDI Shows Tokyo Was Under Radioactive Plume on March 15 e lo dicono solo ora .... ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Mario: legare il nucleare al picco del petrolio mi pare poco corretto, la produzione di energia elettrica da petrolio e derivati è trascurabile, pochi punti percentuali. Inoltre il consumo di energia elettrica è destinato a calare, causa deindustrializzazione irreversibile del paese e picco dei consumi. L\'impatto del nucleare sulla mobilità privata, che dipende dal petrolio, è minimo. Piccolo conto: la produzione elettrica annua di 6 reattori da 1 GW è di circa 50 TWh, che corrispondono a circa 100 milioni di km/anno per un\'auto elettrica, cioè la percorrenza annua di 10.000 automobili. Conclusione: il nucleare permetterebbe la mobilità privata elettrica ad una casta di privilegiati. Sono contrario! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    \"Perdonami ma non vedo dove tu abbia tirato fuori cifre che dovrebbero mettere a tacere i miei argomenti, tu punti sulla quantita\' ma i tuoi messaggi sono vuoti e avulsi dal tema della discussione.\" Cifre se è per quello non ne hai tirate fuori nemmeno tu, come tantomento argomenti e se è per quello hai scritto il triplo di me, qui di vuoto ci sei solo tu. Parliamo un po\' di scorie nucleari e di uranio impoverito, tanto per dire uno dei vari argomenti che guardi bene dall\'affrontare? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 42 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    MARIO è un troll della maggioranza di governo non lo avete ancora capito? Lui si guarda bene dal rispondere alle domande scomode; così come fanno alla TV nei cosidetti dibattiti, semplicemente evitano di rispondono o danno altre risposte che non centrano nulla con la domanda! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 43 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Credo che sia ora di fare una seria campagna contro la caddedra affidata a un erfetto imbecille. Personalmente toglierei mio figlio a un insegnante nocivo alla scienza e alla morale nonchè alla sicurezza del mondo. Quel personaggio va mandato a fare l\'ortolano. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 44 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    A me non frega un cazzo di avere meno elettricità, spengo il condizionatore e qualcun altra delle mille cazzatelle che teniamo accese. Non mi frega neanche di pagare l\'elettricità il triplo, se questo serve a non far ammalare i miei figli. La pago volentieri anche dieci volte tanto. Tu, invece, Mario???? Dicci dicci. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 45 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    ragazzi... vi state preoccupando tanto per centrali che comunque non si faranno mai... ma lo sapete, tanto per dirne una, che ci sono decine di satelliti a propulsione nucleare che ci orbitano sulla testa?  e che nel 64 (per citare uno dei pochi incidenti noti) uno americano precipitò rilasciando nell\'atmosfera quasi un chilo di plutonio? e forse ce ne furono anche di peggiori...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 46 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    \"ma lo sapete, tanto per dirne una, che ci sono decine di satelliti a propulsione nucleare che ci orbitano sulla testa?\" Infatti era  motivo  importante per cui dovevamo essere convinti di costruire le centrali,i sogni spaziali.. e per cui dovremmo mantenerle in piedi, la space-politica ha bisogno del NUK...e delle coperture e soldi.........................e come in alto così in basso... http://www.agoravox.it/La-guerra-nel-sud-Italia-dei.html   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 47 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Nessuno di voi ha pensato che in Giappone dopo l\'incidente di Fukushima la produzione di energia elettrica è stata tagliata del 25% e nessuno è morto per questo. Meno strade illuminate a giorno dove non serve, niente spazzolini elettrici per i denti, niente cagate varie inutilmente energivore e SI VIVE BENE UGUALMENTE. Vogliono solo costringerci a consumare e consumare senza riflettere, il 30% di energia dall\'atomo NON CI SERVE, possiamo farne a meno. Così come la scienza può fare a meno di un \"luminare\" del calibro di Battaglia. Altri compiti lo attendono, e tutti di alto profilo. Si è appena liberato un posto da sturacessi all\'autogrill di Roncobilaccio... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 48 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Ah Billi...intanto i 4 sievert sono stati trovati in un tubo, senza alcuna perdita e senza nessuno che lavora lì ed è relativamente sicuro.Un po\' come dire che in tutto quel casino hanno trovato un punto specifico più pericoloso degli altri.Inoltre a 4 Sievert in una settimana hai il 50% di probabilità di morire \"se non s\'interviene chirurgicamente\" sta scritto nella tua fonte originale che hai maldestramente riportato. Tzè!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 49 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    \"Nessuno di voi ha pensato che in Giappone dopo l\'incidente di Fukushima la produzione di energia elettrica è stata tagliata del 25% e nessuno è morto per questo.\" Notizia data poco fa anche da \"Scenari\" in onda su Rainews.Hai fatto bene a farlo notare. \"...Battaglia... Altri compiti lo attendono, e tutti di alto profilo. Si è appena liberato un posto da sturacessi all\'autogrill di Roncobilaccio...\" Chiosa eccellente e nuovo incarico perfetto. Meglio se in coppia con il \"nostro\" Mario.p.s.Shiloh, solo un obiezione: che ti ha fatto l\'autogrill di Roncobilaccio per una punizione così severa??? Dì la verità, ti hanno vigliaccamente rifilato un Rustichella con pancetta andata a male e te la sei legata al dito! ;D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 50 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    \"la space-politica ha bisogno del NUK...\" Puttanata galattica. A partire dal fatto che non c\'è nessuna \"space-politica\"...solo cazzatine per fare scena finalizzate al nulla. Come ho già avuto modo di dire, se ci fosse invece di quei baracchini di shuttle ed enormi quanto ridicoli razzi si costruirebbe all\'equatore, nel deserto africano, una rampa parabolica a binario elettromagnetico con coi lanciare carichi equivalenti in orbita stabile, la alimenti a quelle latitudini comodamente tappezzando nei dintorni di pannelli solari. Con un lavoro fatto bene puoi cominciare senza ulteriori problemi salvo manutenzione ordinaria a mettere in orbita tutto quello che vuoi con regolarità e cominciare a sviluppare una vera infrastruttura per l\'espansione nello spazio e sfruttamento delle risorse che sono peraltro enormi. Invece, guarda un po\', la \"space-politica\" è questa qua: http://punditkitchen.files.wordpress.com/2009/03/political-pictures-space-shuttle-lighting-fire.jpg Per favore... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 51 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ SUKA ; Io al momento leggo \"terapeuticamente\" che è diverso da \"chirurgicamente\" che se anche fosse non significa nulla o meglio, cosa pensi di fare, tagliare un arto che ti fa male? Togliere la milza? Togliere un rene? Mezzo fegato? Sei veramente buffo!! Credete che la medicina salvi dalle radiazioni quando basta un enterobatterio un po\' più resistente degli altri a farti cagare sangue ed a fotterti i reni! Bravo abbi fiducia cieca nella tecnologia e creperai prima degli altri! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 52 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Surak, riporto dal tuo link questo frammento: \"Il flusso di materiale radioattivo deriva è stato misurato a partire dall’analisi di una conduttura che, assicura la Tepco, è rimasta comunque intatta,\" E\' la parte in cui dice \"assicura la TEPCO\" a darmi qualche dubbio...   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 53 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ sanpeiContando quanti reattori sono esistiti, che gli incidenti degni di nota sono stati due o tre, puoi gia\' stimare che il rischio che una centrale abbia problemi gravi e\' inferiore all\'uno percento. Considerando quanti di questi si trovino in aree dove non sarebbero dovuti essere, in stati ballerini o al collasso, la straordinarieta\' degli eventi che hanno causato gli incidenti tristemente noti, e soprattutto i passi avanti in materia di sicurezza fatti in 50 anni, io credo che la probabilita\' di problemi gravi ad un reattore odierno, costruito in una zona adatta, sia almeno nell\'ordine dell\' 1*10^-5 percento. Poi, anche sommando gli incidenti gravi, i morti risulterebbero comunque molti molti meno di quanti ne dobbiamo al convenzionale ogni anno. @nickvanOvvio che il nucleare in Italia non si fara\' adesso, ma io non escluderei che in futuro, quando la crisi energetica sara\' tangibile nel quotidiano di ciascuno di noi, la gente ne invochera\' a gran voce la reintroduzione, credendo di risolvere i problemi. Io non dico che risolverebbe tutti i problemi, nemmeno lontanamente, ma diluirebbe nel tempo, alleviandoli, gli effetti della scarsita\' dei fossili. Se la gente lo capisse, se potesse vivere un solo giorno nel mondo del 2030 prima del referendum, voterebbe si senza indugio. E non attribuirmi simpatie politiche che non ho, ne\' ho mai ventilato. Non tirare in mezzo la politica quando non sai cosa rispondere. E non offendere. Prendi una mia affermazione e smentiscila, proponi qualche riflessione tua, altrimenti taci. @HieiParla di quello che vuoi, fino ad adesso non lo hai fatto. Se vuoi dire dell\'uranio siamo qui che leggiamo. @Shilo, GordianknotCe la fate a fare un discorso serio? Voglio dire, non mi sembra di avervi insultato, ne\' di aver lesinato le parole e gli argomenti a cui controbattere. Sceglietene uno a piacere, e confutatelo se ci riuscite, ma seriamente. Altrimenti, se vogliamo parlare di bagni della stazione smetto di rispondere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 54 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ Gordianknot E infatti proprio da Scenari ho ripreso la notizia, ma non ce n\'era nemmeno bisogno, da subito ci hanno detto che dovevano chiudere le centrali nucleari sia per problemi derivanti dal terremoto/tsunami, sia per controlli. E a parte le case automobilistiche costrette a ridimensionare la produzione, i disagi maggiori alla popolazione derivano proprio dal casino della centrale, non dalla minore disponibilità di corrente elettrica. Se non fosse esistita adesso in quella zona sarebbero in piena ricostruzione, invece ci hanno impiegato due mesi solo per recuperare qualche salma e usarla per far luce di notte. Nulla verrà ricostruito, tutto l\'ambiente subirà mutazioni genetiche. L\'agricoltura, la pesca, la vita stessa lì non potranno tornare. Ci potrà tornare solo l\'ineffabile dott. Battaglia, lui e il suo orologio sono immuni alle radiazioni e al senso del ridicolo. No, Roncobilaccio non mi ha fatto niente, di solito nemmeno ci passo di lì, ma è abbastanza conosciuto e rende l\'idea. :D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 55 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Per chiarire: con 4 Sv/h in tre minuti uno assorberebbe la dose massima (aumentata) di 250mSv. Intanto è calato la pressione a zero nel reattore 1 e trovano particelle radioattive (fino 100mSv/h) nelle fogne della provincia. Un incubo che non finisce mai davvero, com\'è successo con le pecore in Scozia che solo adesso sembrano pulite del cesio di Cernobyl. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 56 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @MARIO, sei tu che ti smentisci da solo, sei favorevole an nucleare ed al tempo stesso ammetti che non risolverebbe nulla. Come detto da altri tutti saremmo felici di pagare l\'energia elettrica anche il doppio ma le centrali non le volgiamo punto. Se ti offendi per le simpatie politiche che ti si attribuiscono beh allora fai il punto di quello che poensi e dici perchè non è che sei molto chiaro! Nazista ti va bene ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 57 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Mario Guarda che sei tu quello che deve ancora dimostrare qualcosa, non hai messo insieme due cifre, due statistiche o uno straccio di documentazione attendibile a supportare la tua fuffa. Dici che gli incidenti sono stati \"pochi\", beh quelli \"degni di nota\", che il numero di morti è \"irrisorio\" e via dicendo e allora io ti dico che i gli incidenti se consideriamo quelli passati sotto silenzio sono \"un mucchio\" e hanno fatto \"una valanga\" di morti, con conseguenze anche nel futuro \"devastanti\". Toh, adesso smentiscimi! Vuoi giocare? E giochiamo. Altrimenti parliamo di cose serie, per esempio delle migliaia di tonnellate di scorie radioattive affondate in mare o seppellite a casaccio illegalmente in varie parti del mondo: i morti di quelle ci sono nelle tue \"statistiche\"? Ovviamente no. Decine di migliaia di scorie radioattive usate nei vari teatri di guerra, guerre provocate anche per consumare tali proiettili ricordiamo a beneficio dei bilanci dei produttori di armi del blocco NATO, sotto forma di uranio impoverito? Aggiungiamo anche quelli di morti al bilancio a partire dai poligini di tiro in Sardegna per esempio e vediamo se, come i costi al kilowatt, includendo lo smalitimento scorie e smantellamento, non comincia LEGGERMENTE a lievitare anche quello? Sindrome del Golfo, Sindrome dei Balcani e tutte le seguenti, più tutte le conseguenze completamente taciute delle nuvole di polvere contenente DU che dall\'Irak sono arrivate fino in Inghilterra che non sono calcolabili soprattutto perchè nessuno le calcola...facciamo i conti per benino o la pianti da solo con le scemenze? Ah, mi piace che parli come se Fukushima fosse finito e risolto quando possiamo ancora avere tre reattori in piena sindrome cinese con conseguenze incalcolabili, vari chilometri di oceano allegramente radioattivo e via dicendo...se una delle strutture cede e anche uno solo dei noccioli in fusione sprofonda e diventa incontrollabile poi l\'intera zona diventa inaccessibile a tutti ed è solo questione di tempo prima che gli altri, lasciati all\'abbandono, seguano la stessa sorte. In effetti a ben vedere... http://chan.geekosphere.org/d/38426-1/Cant-tell-if-trolling-or-just-very-stupid.jpg Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 58 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @mario   \"@Shilo, GordianknotCe la fate a fare un discorso serio? Voglio dire, non mi sembra di avervi insultato, ne\' di aver lesinato le parole e gli argomenti a cui controbattere.\" Ohibò!!   Quanto segue è come esordivi, \"pacato e rispettoso\", con il tuo primo commento (#5): \"Rimango sempre affascinato dalla gente come l\'autrice e altri commentatori, totalmente ignoranti in merito a qualsiasi argomento scientifico o in cui sia necessario fare due conti, che da soli non riuscirebbero neanche a fare al somma di quanto spendono al mercato del pesce, che dopo aver letto velocemente qualcosa su wikipedia si sentono nella posizione non solo di criticare, ma anche di prendere in giro gente che studia queste materie da decenni.\"   Quando discuto con persone che hanno idee opposte alle mie ma sono in buona fede, sto al gioco del reciproco rispetto e civiltà. Nel tuo caso invece ti posso solo dire che hai una gran faccia come il culo! Ovviamente avendo capito di che panni vesti ti ho trattato fin da principio come meriti. Che poi tu in seguito, vedendo la malaparata, sia sceso a più miti consigli (per mera tecnica opportunistica di chi si vede spacciato) non cambia di una virgola la mia posizione nei tuoi confronti. E se insisti non puoi altro che peggiorare le cose. Argomenti? Con quelli come te sono fiato sprecato. I tuoi argomenti, fino ad ora, hanno avuto lo stesso valore di uno sputo per terra. Se speravi di trovare una massa di gonzi e portare qualche NO alla corte di mister B. qui hai trovato pane per i tuoi denti. Però continua pure. Per te la \"guerricciola\" che hai intrapreso non può che andare di male in peggio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 59 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Mario \"Considerando quanti di questi si trovino in aree dove non sarebbero dovuti essere, in stati ballerini o al collasso\" Tutto il mondo guarda con invidia alla stabilità politica del nostro paese e alla nostra radiosa situazione economica ..... \"io credo che la probabilita\' di problemi gravi ad un reattore odierno, costruito in una zona adatta, sia almeno nell\'ordine dell\' 1*10^-5 percento\" Hai tirato fuori un numero dal cappello senza citare alcuna fonte o  calcolo. Anzi, non si capisce neppure cosa significa: e\' una probabilità di incidente per ora, giorno, mese, anno o vita di funzionamento? Perché è comodo suggerire che  i contrari al nucleare sono scientificamente ignoranti, salvo poi non essere capaci di riportare un dato in modo corretto e scientificamente sensato. A questo link: http://aspoitalia.blogspot.com/2011/05/sicurezza-dei-reattori-nucleari.html c\'è una valutazione A POSTERIORI  del rischio di fusione del nocciolo di una centrale. Esso viene valutato in 2 casi su 10.000 per  anno. Se in italia si costruiscono 4 centrali nucleari, ipotizzando un periodo di funzionamento di 30 anni, abbiamo una probabilità \"p\" di fusione del nocciolo del p=2x10^(-4)x4x30=0,025=2,5% A me sembra un rischio tutt\'altro che trascurabile, considerato che in caso di incidente  bisogna evacuare centinaia di km^2 di territorio  senza che la popolazione possa mai farvi ritorno. Ci regali infine  questa perla: \"Se la gente lo capisse, se potesse vivere un solo giorno nel mondo del 2030 prima del referendum, voterebbe si senza indugio.\" Qui mi dichiaro perfettamente d\'accordo con te: il  \"sì \" referendario è abrogativo! Una ulteriore del tuo  brillante esperimento SCIENTIFICO si potrebbe ottenere catapultando un giapponese del 1991 nel futuro di oggi.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 60 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ nickvanHo detto quali sarebbero gli effetti del nucleare. Non ho detto che sia una scelta giusta, ho detto che e\' la scelta che la gente farebbe se sapesse cosa li aspetta nel prossimo futuro, giusta o sbagliata che sia. Sono sicuro che tu dica sul serio, ma stai sicuro che sei uno dei pochi, quando la gente vedra\' l\'energia diventare un bene di lusso si rimangera\' i proclami pomposi come questo. @ HieiGli aggettivi che ho usato li ho giustificati, le cifre sui morti sono quelle, ti ho dimostrato come l\'incremento dei decessi in seguito all\'incidente ucraino sia stato nell\'ordine dell\'uno per mille, ossia serenamente trascurabile. Se sapessi fare due conti arriveresti allo stesso risultato, ma se mi dai un recapito ti mando il foglio con i calcoli. Rispondo solo a quello che dici riguardo alle scorie, perche\' le altre cose non sono una conseguenza diretta dell\'impiego dell\'energia nucleare per scopi civili. Il nucleare e\' un attrezzo formidabile, un uso improprio non significa nulla quando si parla di un altra destinazione d\'uso. In effetti e\' spiacevole che qualche tonnellata di scorie sia andata a finire in luoghi inopportuni, ma non credo che i morti come risultato di questo siano in numero significativo. Se hai numeri per smentirmi scrivili, io i conti li ho forniti quando me li hanno chiesti. Riguardo alle migliaia di tonnellate di scorie che citi con fare roboante, per rendere meglio l\'idea, potresti citare il volume invece che la massa, se sai come si calcola. Ti accorgeresti che, in rapporto all\'energia fornita, gli scarti di ritorno sono ridicoli, tant\'e\' che, mentre ciascuno ogni giorno sconta gli effetti delle emissioni di co2 e altri veleni incontenibili, in pochissimi hanno mai avuto a che fare, o sanno come sia fatto, uno dei rifiuti di cui parli. Non mi sembra di averti dato dello stupido. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 61 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ GordianknotQuale parte tra quelle evidenziate non e\' vera? Forse su quella del mercato ho esagerato, sul resto non credo. Non credo tu fossi particolarmente ferrato in materia prima di andare a leggere qualche riga su Wikipedia. Io non ho intrapreso alcuna guerra, faccio dell\'area commenti l\'uso per cui e\' stata ideata. @ sanpeiL\'Italia non sara\' il paradiso, ma paragonarla ad una repubblica ex sovietica, specie in quel periodo mi sembra eccessivo. Il documento che mi hai mandato sembra interessante, prometto di leggerlo e tornarci su. Sospetto tuttavia che non tenga conto del fatto che mettere nello stesso calderone centrali degli anni 50 o 60 e centrali moderne, sia affrettato. Le uniche cause di incidenti a centrali sono state le pessime condizioni di sicurezza in uno stato al collasso, o un evento eccezionale che dalle nostre parti e\' impossibile. Ci risentiamo domani Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 62 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    \"Gli aggettivi che ho usato li ho giustificati, le cifre sui morti sono quelle\" Sono quelle sì: non ne hai date! Non UNA cifra in tutti i tuoi post. Perchè te le vai a cercare? \"ti ho dimostrato come l\'incremento dei decessi in seguito all\'incidente ucraino sia stato nell\'ordine dell\'uno per mille, ossia serenamente trascurabile.\" Non hai dimostrato una cippa di niente: hai detto che i morti sono stati \"irrisori\" - questa la tua precisissima cifra - senza scomodarti a dire in che modo tale \"cifra\" è stata calcolata ma stabilendo in partenza che \"i morti sono stati pochi\", assioma basato sul nulla, ti sei fatto le tue statistiche seghe mentali tutto da solo. \"Se sapessi fare due conti arriveresti allo stesso risultato, ma se mi dai un recapito ti mando il foglio con i calcoli.\" Guarda, qui nello spazio commenti c\'è posto a volontà e siamo tutti ansiosi! Se ti viene duro, fai un bell\'upload del file su un server free che ce n\'è a dozzine da Rapidshare a Multiupload e linkacelo. Una risata in compagnia non fa mai male. \"Rispondo solo a quello che dici riguardo alle scorie, perche\' le altre cose non sono una conseguenza diretta dell\'impiego dell\'energia nucleare per scopi civili.\" Ah, no? Da dove verrebbe l\'uranio impoverito allora? SOLO dai reattori per \"uso militare\", come abbiamo visto dal MOX a Fukushima? Quelli \"civili\" emettono solo profumo di violetta? Ma chi vuoi prendere in giro? \"Il nucleare e\' un attrezzo formidabile, un uso improprio non significa nulla quando si parla di un altra destinazione d\'uso.\" Uso improprio è quello che stai facendo degli specchi. \"In effetti e\' spiacevole che qualche tonnellata di scorie sia andata a finire in luoghi inopportuni\" Spiacevole, certo. Che peccato. Pensa se il luogo inopportuno fosse stato il giardinetto di casa tua o la falda acquifea del tuo comune che spiacevolezza! Invece... \"ma non credo che i morti come risultato di questo siano in numero significativo.\" ...se sono negri e terroni, non fanno statistica, in fondo basta che lui \"foglio di calcolo\" alla mano \"non creda\" e siamo a posto così. Ok, vista la qualità delle risposte direi che il dubbio è sciolto: non sei un troll, sei proprio un tordo. \"Se hai numeri per smentirmi scrivili, io i conti li ho forniti quando me li hanno chiesti.\" Ma DOVE??? :\'D Non c\'è UNA cifra UNA tanto per dire nei tuoi commenti! :\'D Le tue affermazioni sulle scorie mi ricordano quelle di qualcuno sulla mafia: http://www.youtube.com/watch?v=754dpj8KVLc \"Riguardo alle migliaia di tonnellate di scorie che citi con fare roboante, per rendere meglio l\'idea, potresti citare il volume invece che la massa, se sai come si calcola. Ti accorgeresti che, in rapporto all\'energia fornita, gli scarti di ritorno sono ridicoli\" Dillo a chi se li ciuccia, che sono ridicoli...ma senti che roba...perchè migliaia di tonnellate, se convertite in volume, diventano ridicole e la mano è più veloce dell\'occhio e la donne vince i fanti perdono siore e siori... \"tant\'e\' che, mentre ciascuno ogni giorno sconta gli effetti delle emissioni di co2 e altri veleni incontenibili\" TI ROVINO!! :\'D La CO2 un VELENO, cazzo!! Ma dille che sei un demente pagato e facciamola finita, idiota!! La CO2, un gas INDISPENSABILE e VITALE per la biosfera è un VELENO per lui mentre con l\'uranio impoverito ci fai l\'aerosol e ti passa il raffreddore! Mavaccagare... :\'D \"in pochissimi hanno mai avuto a che fare, o sanno come sia fatto, uno dei rifiuti di cui parli.\" O lo sanno, notare bene il distinguo: se non sai cosa ti accoppa, non esiste - proprio come la mafia! Ma rivaccagare, vah... \"Non mi sembra di averti dato dello stupido.\" Ci mancava solo quello, ma ha già detto Gknot... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 63 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    si costruirebbe all\'equatore, nel deserto africano, una rampa parabolica a binario elettromagnetico con coi lanciare carichi equivalenti in orbita stabile, la alimenti a quelle latitudini comodamente tappezzando nei dintorni di pannelli solari. quello che hai scritto è così assurdo che quasi mi viene il dubbio che sia vero... per caso c\'è qualche studio, documento o qualcosa che abbia indicato la possibilità di una cosa del genere? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 64 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Mario Io dico ciò che penso, se ritieni che siano cose non degne di nota, mi dispiace ma il problema è tuo e non ci perderò il sonno. Sappi solo una cosa: qui in Basilicata di scorie ne abbiamo fin troppe, e non sono nemmeno le nostre. I tumori invece si, quelli sono tutti sul nostro groppone.  Ma ai sostenitori del deposito unico nazionale gli abbiamo fatto il culo a tarallo senza nemmeno tirare un ciottolo di fiume. Le centrali non passeranno, ma se dovessero passare...nuclearisti, tenete pronta la vaselina perchè ne avrete nuovamente bisogno. Fa ride, vero? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 65 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @MARIO ed ai favorevoli al NUKE; la domanda secca è questa; ha senso iniziare con il nucleare OGGI in un paese come l\'italia? Risposta: NO! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 66 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    [OT] \"per caso c\'è qualche studio, documento o qualcosa che abbia indicato la possibilità di una cosa del genere?\" Un sacco di libri di fantascienza sicuramente (Heinlein, \"La Luna è una severa maestra\", molto bello peraltro, il primo che ricordo)...ma si basavano su teorie che venivano sviluppate seriamente, come sempre: adesso c\'è anche la tecnologia: http://www.youtube.com/watch?v=y54aLcC3G74 Questo giocattolino lancia proiettili a diverse volte la velocità del suono, e se guardi su Wikipedia sotto \"railgun\" c\'è una sezione di \"applicazioni possibili\" che parla dell\'uso per il lancio di vettori spaziali, da cui si legge: \"In 2003, Andy McNab outlined a plan to turn this idea into a realized technology. The accelerations involved are much stronger than humans can handle. This system would only be used to launch sturdy materials, such as water, fuel, and food.\" Diciamo che cìè ancora il problemino che gli astronauti si spiaccicherebbero nel lancio, ma quelli se proprio li spedisci per posta ordinaria coi vecchi metodi e con questo mandi su rifornimenti e materiali da costruzione...come sempre è solo questione di volontà, che ovviamente non c\'è. Solo ad arrivarci sul serio sulla Luna, sarebbero risorse in abbondanza che diverrebbero accessibili, e poi hai voglia a giustificare dittature col \"non ci sono risorse per tutti e ci vuole l\'AUTORITA\' che comanda su tutti a bastonate\"... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 67 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @51 nickvan..domoSì, era \"terapeuticamente\"...quindi meglio!Infatti l\'enterobatterio ha fatto una strage...Fukushima neanchè uno.Ed il primo era probabilmente in cucina biologica. @52 Erik Guarda che è la stesa Tepco che ha detto che c\'erano i 4 sievert @62 Mariodue Non so chi ha scritto quello che quoti (suppongo l\'altro Mario) ma codesto è in sostanza il cannone elettromagnetico, ma non può inviare nulla nello spazio poichè per motivi fisici un corpo con una spinta solo iniziale raggiunge solo una certa velocità e nel caso del pianeta Terra, questa non è manco vicina alla velocità di fuga.Altrimenti l\'avevano già fatto (oltre che rendere inutili i razzi multistadio per lanciare i satelliti).Molto più promettente sarebbero casomai  la spinta laser (per ora prototipi che hanno fatto poche centinaia di metri) che non avendo propellente a bordo, non può esplodere o il ben più futuristico \"ascensore spaziale\". Molto più facile e a breve periodo è ipotizzabile lo studio di materiali capaci di resistere sia ad un esplosione che all\'attrito in caso di ricaduta libera (non serve materia esotica).Ma le scorie saranno \"materia prima\" buttare soldi per spedirle lontano non ha senso se non per minime parti    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 68 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @ mario.tto.Inc.\"Quale parte tra quelle evidenziate non e\' vera? Forse su quella del mercato ho esagerato, sul resto non credo. Non credo tu fossi particolarmente ferrato in materia prima di andare a leggere qualche riga su Wikipedia\"Lo vedi che ti vai a cercare la rissa con il lanternino?!Non tentare di fare l\'azzeccagarbugli con me perché fin da quando avevo i calzoni corti quelli come te me li spalmavo col pane a colazione. Ah! Ho capito!!In realtà mi volevi comunicare velatamente che TU se ti becchi un palo di acciaio nel didietro TU non urli per i dolore.Prima ti dedichi agli studi di metallurgia, tenti di dare qualche esame universitario e poi decidi. Con questa bella scusa TI sono così passati un certo numero di piacevoli mesi ! Te l\'ho detto all\'inizio. I tuoi vizi privati tieniteli per te! Se poi proprio vuoi sbandierarli ai quattro venti trovati un blog di tuoi simili.Te lo ripeto, per te la situazione non può che peggiorare.E se insisti mi inviti a nozze! Per tutto il resto ti ha già risposto Hiei e tutti gli altri. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 69 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Surak Ma hai ancora la facciadaculo da farti vedere in giro, signor \"a Fukushima successo niente, prova che è il nucleare è sicuro\"? :\'D \"Infatti l\'enterobatterio ha fatto una strage...Fukushima neanchè uno.\" E se contiamo le migliaia di morti ogni anno nel mondo a causa del banale raffreddore, mettiamoci tutti un reattore in cantina, tanto moriremo tutti starnutendo...ma senti che caz... \"Non so chi ha scritto quello che quoti (suppongo l\'altro Mario) ma codesto è in sostanza il cannone elettromagnetico, ma non può inviare nulla nello spazio poichè per motivi fisici un corpo con una spinta solo iniziale raggiunge solo una certa velocità e nel caso del pianeta Terra, questa non è manco vicina alla velocità di fuga.\" Quotava me, e Wikipedia come ho appena detto ti smentisce. Beh, sai la novità... \"Altrimenti l\'avevano già fatto (oltre che rendere inutili i razzi multistadio per lanciare i satelliti).\" Un po\' come la fusione fredda e la cura per il cancro... \"Molto più promettente sarebbero casomai  la spinta laser (per ora prototipi che hanno fatto poche centinaia di metri) che non avendo propellente a bordo, non può esplodere o il ben più futuristico \"ascensore spaziale\".\" Quello sarebbe lo stadio successivo...sai quanto tempo risparmi con un lanciatore che può funzionare tutti i giorni invece di lanciare un razzo ogni tot settimane? Se non altro sei un minimo documentato. \"Molto più facile e a breve periodo è ipotizzabile lo studio di materiali capaci di resistere sia ad un esplosione che all\'attrito in caso di ricaduta libera (non serve materia esotica).\" Rilinko, avevo già dato ma visto che ci siamo tornati sopra: www (dot) paulbirch (dot) net La sezione di ingegneria spaziale ha documenti interessanti. \"Ma le scorie saranno \"materia prima\" buttare soldi per spedirle lontano non ha senso se non per minime parti\" Prego? Le scorie de che? @Gknot \"quelli come te me li spalmavo col pane a colazione.\" Era dai tempi delle medie che non sentivo la battuta del panino alla merda... :\'D \"Per tutto il resto ti ha già risposto Hiei\" Detto anche \"il troll alfa\"... :\'D (cioè ma ve le devo suggerire io le battute...vogliamo imparare? :\'D ) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 70 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Hiei  Infatti a Fukushima i morti per radiazioni sono 0.Se ti risulta diversamente...provalo.Etchiùùùùùù! non ci contare ;-)Wikipedia smentisce al massimo la frase scritta male (come velocità di fuga non era da intendersi l\'accelerazione di gravità, ma la velocità con cui dovrebbe partire visto che poi non ha più spinta ma solo decellerazione).Si certo coma la fusione fredda bolognese che trova finanziatori greci che poi sono gli stessi \"scopritori\" ecc. Il lanciatore elettromagnetico e la spinta laser sono in contrasto poiché uno deve lanciare roba aerodinamica mentre l\'altro deve avere una grande superficie da \"spingere\"..a meno di non suporre una specie di ombrello che si apre quando è finita la spinta del lanciatore... le cose sono incompatibili.Inoltre la spinta laser funziona meglio da vicino, quindi il lanciatore gli toglierebbe la parte migliore. Comunque poi i conti e i sistemi se li farà chi di dovere.Quanto a Paul Birch (intanto è la prima volta che lo vedo) e poi che dice?E\' scritto in una lingua strana (deve essere bergamasco).Le scorie della suora delle acque della salute, neh!Chiaramente le scorie nucleari   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 71 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    \"Infatti a Fukushima i morti per radiazioni sono 0.Se ti risulta diversamente...provalo.\" Che è come dire mentre vedi un aereo che sta precipitando in fiamme: \"dai, tutto a posto, non è morto nessuno...provami il contrario se ci riesci\". Fesseria più, fesseria meno ormai... \"Wikipedia smentisce al massimo la frase scritta male (come velocità di fuga non era da intendersi l\'accelerazione di gravità, ma la velocità con cui dovrebbe partire visto che poi non ha più spinta ma solo decellerazione).\" Wikipedia dice che c\'è chi ha stilato un progetto fattibile, punto. Poi Wikipedia vale quel che vale, ma a meno che non mi provi che è una bufala, così c\'è scritto, per quanto ci giri attorno - che ha il problemino che per le accelerazioni in gioco per superare la velocità di fuga, fa schiattare eventuali astronauti, già detto. \"Si certo coma la fusione fredda bolognese che trova finanziatori greci che poi sono gli stessi \"scopritori\" ecc.\" E come tutto il resto: negli anni \'60 CI DICONO che degli astronauti sarebbero arrivati sul suolo lunare e ripartiti dentro una lattina guidata praticamente con un regolo a mano, e cinquant\'anni dopo coi supercomputer quantici e gli acceleratori di particelle e gli apparati per catturare l\'antimateria, non si riesce a fare un cazzo di motore che non vada a benzina e faccia più di dieci chilometri con un litro, che faceva di meglio e durava ben di più la cinquecento, quella vecchia sempre degli anni \'60. Da qualche parte, qualcuno sta a pigliare per il culo, non ti pare? Il lanciatore elettromagnetico e la spinta laser sono in contrasto Parlavo dell\'anello orbitale...la spinta laser è un\'altra idea ma la vedo anche più macchinosa e problematica del lanciatore-railgun a questo punto. \"Quanto a Paul Birch (intanto è la prima volta che lo vedo) e poi che dice?\" Leggi. \"E\' scritto in una lingua strana (deve essere bergamasco).\" Si chiama inglese, fanno dei corsi...sì è roba \"strana\", ma per gli appassionati una lettura la vale. \"Chiaramente le scorie nucleari\" ...io spero a questo punto tu non intendessi sparare carichi di scorie nucleari nello spazio a colpi di cannonate laser perchè sarebbe l\'apoteosi del tuo genio, veramente. :\'D Come ci entrano nel discorso?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 72 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    P.S.: Il vestito da notiaio non c\'entra...residui della cache di Firefox di un commento su un altro blog... :\'D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 73 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Infatti a Fukushima i morti per radiazioni sono 0.   Io propongo di investire pesantemente nelle centrali a carbone e LEGNO a patto che intorno si fa una zona off limits di 30km. son sicuro che non morirà nessuno e sopratutto nessuno si lamenterà.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 74 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

      OT @ Gordianknot Ho risposto nel post della borsa dell\'acqua Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 75 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    @Mario La mia cultura scientifica è sicuramente maggiore della tua, credimi. La centrale in giardino era solo una provocazione e null\'altro. Quelli come te che si ostinano a pensare che l\'unica soluzione sia il nucleare sono le persone con cultura scientifica pari a zero, le stesse persone che hanno buttato mxxxa addosso ad intuizioni scientifiche brillanti ma che purtroppo non erano fonti di business, si veda il boicottaggio delle teorie scientifiche di Tesla oppure la mancanza di fondi per la ricerca di vere energie alternative. Lo schiavo della società sei te, ormai entrato nella logica del \"grande fratello\" dove c\'è una mente che guida le persone dove vuole lei. Non c\'è motivo per ostinarsi e non pensare che le energie rinnovabili siano il futuro, lo sono state anche in passato, lo sono adesso e lo saranno ancora di più domani. L\'energia prodotta col nucleare a livello mondiale è nulla se paragonata ad oltre il 65% prodotta dall\'idroelettrica. Pensi davvero che il nucleare sia la soluzione? Comunque ognuno è libero di pensarla a modo suo, le convinzioni sono proprie ed è giusto battersi per le stesse. Ciao.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 76 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Siamo in piena Dark Fantasy: un orda di troll sta\' attaccando l\'avamposto, ma per fortuna il nostro capitano Hiei armato della mitica Scannatroll combatte valorosamente per dieci.Sangue di troll scorre a fiumi e corrode il terreno, avvelenandolo. Ma nessun cedimento di  fronte alle forze del caos! :.D   Fuori di metafora, Fukushima dimostra sempre piu\' di essere il peggior disastro del nucleare civile della storia. Hanno quantificato l\'entita\' di radiazioni infiltratesi nel sottosuolo fino ad oggi ( e non sono certo state fermate) e siamo gia\' tra il 100% ed il 150%  delle radiazioni totali fuoriuscite da Chernobil. In tre mesi. E non se ne vede la fine.   Vorrei fare una domanda: ma i troll sono resistenti alla radioattivita\', oppure ne vengono rafforzati, oppure semplicemente sono troppo stupidi per curarsene?   Forza Hiei, attiva la Scannatroll! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 77 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Debora, la pagina che hai linkato con la notizia ora richiede che tu sottoscriva un abbonamento ( o almeno un free tryal). Siccome la cosa mi urtica, come possiamo ovviare? Si puo\' avere un estratto?   Grazie   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 78 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    http://mdn.mainichi.jp/mdnnews/news/20110604p2g00m0dm040000c.html http://english.kyodonews.jp/photos/2011/06/95233.html http://enenews.com/4000-millisieverts-hour-detected-1-reactor-building http://www.rp-online.de/panorama/ausland/beben_in_japan/Rekord-Radioaktivitaet-in-Fukushima-gemessen_aid_1005793.html http://hosted2.ap.org/APDEFAULT/index.ssf/Article_2011-06-04-AS-Japan-Earthquake/id-47d08f272248454fb2f5dd7a94089226 Eccetera... :P Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 79 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    La elevatissima radioattività misurata nel reattore 1 era \"solo\" una colonna di vapori che saliva da dove il \"corium\", ancora in fase di meltdown, ha \"toccato\" dell\'acqua... Quindi è una delle semi-esplosioni che si era attesa da tempo, di quando parte del nocciolo sarebbe fuoriuscita dal primo e/o dal secondo vessel... Vessel inondati di liquido. Non possiamo sapere se il corium stia ora scendendo nella falda (molto poco probabile), ma dei vapori a 4 Sv/h in teoria li ottieni proprio mettendo a contatto barre che fondono con un liquido... Ora TEPCO ha il problema di decidere se evacuare i vapori \"forando\" di qua e di là, creando qualche nube radioattiva. Oppure se continuare a immettere in mare acqua altamente radioattiva. In un caso o nell\'altro, sono procedure illegali e non autorizzate in ogni paese, che prevederebbero multe a 7 zeri... Nessuno li multerà, perchè hanno la peggiore crisi nucleare della storia sul loro territorio, ma tanto TEPCO fallirà lo stesso ed il Giappone non tornerà mai a livelli di \"ricchezza\" anteriori all\'11 marzo 2011. http://unico-lab.blogspot.com/2011/06/aggiornamento-emergenza-nucleare.html#20110604 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 80 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    \"Infatti a Fukushima i morti per radiazioni sono 0.Se ti risulta diversamente...provalo.\" Provami che esista anche 1 solo morto per fumo di sigaretta. Provalo. E no, non vale il tumore a 70 anni: gli potrebbe essere venuto per altri centomila motivi. Non esiste 1 SOLA prova certissima che le sigarette facciano morire/ammalare, almeno finché non troveremo uno che cade stecchito appena la accende. Questo è il tuo modo di ragionare... e da fumatrice non posso che approvarlo! Hahaaa! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 81 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Troppa grazia :D   Avevo gia\' scovato altri articoli da solo, ma volevo far riferimento precisamente all\'articolo che citavi. A proposito, lo sapete che c\'e\' stato un incidente di gravita\' 3 (incidente grave) nella scala INES in Egitto pochi giorni fa? E\' scoppiata una pompa di raffreddamento e circa dieci metri cubi di acqua radioattiva ha invaso non so che parte della centrale. Fatto ancor piu\' grave,  a quanto pare quella centrale era stata fatta ripartire ufficiosamente , nonostante il divieto per scarso livello di sicurezza. Della serie, ma siamo pazzi? http://www.mainfatti.it/Fnucleare/FNucleare-Egitto-si-salva-da-disastro-nucleare-Incidente-ad-Anshas_036807033.htm Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 82 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

    Cusate, riposto il link perche quello che ho messo prima e\' scorretto. http://www.mainfatti.it/nucleare/Nucleare-Egitto-si-salva-da-disastro-nucleare-Incidente-ad-Anshas_036807033.htm Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 83 su Fukushima. 4 Sieverts l'ora.

    Posted by:

     <!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } --> OT: Documentario: MELTDOWN ….INSIDE JOB  http://www.sonyclassics.com/insidejob/ Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 84 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    [OT] \"Forza Hiei, attiva la Scannatroll!\" Ma fino a due giorni fa non ero io il troll? Come cambiano i tempi... :\'D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 85 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @83 \"ne rimarrà solo uno\" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 86 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Adesso che si avvicina il referendum si guardano bene dal parlare di fukushima in tv, silenzio ASSOLUTO. Io personalmente mi sto preoccupando di sensibilizzare quante più persone possibile di andare a votare per i referendum, bisogna far capire a quanta più gente possibile che devono votare tutti SI perchè è importante. Alle persone anziane non è semplice far capire che il quesito è messo in forma invertita: Si abolire, No mantenere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 87 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    ot: USA - INIZIATA UFFICIALMENTE IERI STAGIONE URAGANI La prima depressione rilevante si è formata in queste ore* all\'altezza di Cuba, potrebbe originare un uragano di piccola entità, ma secondo una modellizzazione potrebbe sfiorare Miami tra 7-8 giorni. Da ricordare che per quest\'anno è pronosticato dalla NOAA e dai servizi meteo governativi americani almeno 1 uragano di potenza pari a Katrina, resta da vedere la traiettoria eventuale. Sarà una stagione densissima di eventi \"naturali ma catastrofici\", gli USA già hanno perso quest\'anno il 2% del PIL tra le piene dei fiumi Mississippi ed Ohio, oltre che per la straordinaria quantità e potenza di tornado... *Link : http://www.stormpulse.com/ Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 88 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Da quello che leggo dai post di Surak e Mario, pare proprio che abbiano un intensissimo rodimento giusto al di sotto del coccige causato prima dall\'esito del referendum sardo (ricordo il dato del 97,5% con cui i mitici abitanti dell\'isola hanno sfanculato la lobby dei nuclearisti), e quindi dal terrore dell\'esito che arriverà dall\'oramai prossimo referendum. Suggerisco una bella cura termal-balneare di due mesi a Fukushima e poi un ottima mesata di settembre in agriturismo a Chernobyl. Assieme all\'esimio Battaglia, of course, che non vogliamo mica privarvi del Guru. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 89 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Da ignorante in materia, chiedo ai dotti frequentatori di questo blog di commentare questa intervista al professor Veronesi: http://www3.lastampa.it/politica/sezioni/articolo/lstp/391438/ Nel dettaglio, mi hanno colpito due affermazioni: 1) quella sulla sostanziale innocuità delle scorie e 2) quella secondo la quale il nucleare non sarebbe un\'alternativa più conveniente di altre, ma l\'unica speranza di evitare un medioevo energetico. Cosa ne pensate? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 90 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Per Veronesi finisce anche l\'acqua? Non ci sarà più vento? Si spegnerà il sole tra 50 anni??? E poi non è assolutamente vero che il petrolio finirà tra 50 anni. C\'è chi stima che ne avremo ancora per 10.000 anni Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 91 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Be\', Veronesi, nell\'articolo, sostiene che l\'idroelettrico italiano è già sfruttato al massimo, mentre l\'eolico non può fornire più del 15% del fabbisogno nazionale. Quanto al petrolio (lo scrivo sempre da ignorante, \"se sbaglio mi corigerete\"), non credo che il problema sia che sta per finire in assoluto, ma che sta per finire il petrolio che è conveniente estrarre. Cioé, magari è vero che c\'è petrolio per altri 10.000 anni, ma per la stragrande maggioranza è così difficile tirarlo fuori che costa più energia di quella che ne ricaveremmo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 92 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @90 Quello che dici è vero, è quello che in questo forum tutti ripetono in continuazione. Io personalmente piuttosto che morire di cancro o di leucemia per colpa di un incidente nucleare preferisco tornare indietro a quando si andava a cavallo e quasi tutti zappavano la terra. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 93 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    [O.T.]Hiei: \"Ma fino a due giorni fa non ero io il troll?\"Cerrrrto che sei tu il vero e unico big Troll !Lo hai pure orgogliosamente ricordato con:\"Detto anche \"il troll alfa\"...\"perché dubitare della TUA parola?! ;D\"Come cambiano i tempi... \"Certo che cambiano, ti sembriamo gente che rimane ferma? ;DUna volta era \"Chiodo scaccia schiodo\" ora è \"Troll scaccia Troll !\" ovvero:\"Chi lascia il Troll vecchio per quello nuovo sa quel che lascia ma non quel che trova\"! :DE con la storia di mario anche stavolta la saggezza della rete ha mostrato la sua \"infallibilità\". Beh, facciamo giusto stavolta va\'... Elementare Watson, elementare... ;D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 94 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @ GordianknotVa bene ho capito, sei un duro insomma. @ HieiA parte la discussione degli ultimi giorni, si passa da troll a scacciatroll a secondo se quello che dici piace oppure no. Ormai tu dovresti saperlo bene. Posso farti una domanda seria? Siccome mi sembra di intuire che non sia un sostenitore degli interventi statali, come voterai al referendum sull\'acqua? (per quanto concerne alcuni numeri, puoi vedere al messaggio 31 in risposta ad Archimede, o qui sotto nella risposta all\'amico sanpei. Se vuoi smentirli sei il benvenuto) @ andre\"La mia cultura scientifica è sicuramente maggiore della tua, credimi...E poi non è assolutamente vero che il petrolio finirà tra 50 anni. C\'è chi stima che ne avremo ancora per 10.000 anni\". Lo stima gente come te immagino. Puoi andare a leggere l\'ultimo rapporto in materia di energia su Maplecroft, o piu\' semplicemente estendere il grafico di produzione con una matitina per altri diecimila anni. @ sanpeiEra allora attribuita a questo evento la probabilità d’accadimento di uno su centomila all’anno. Cioè, se un reattore potesse funzionare per 100000 anni, andrebbe sicuramente incontro alla fusione del nocciolo, oppure se ci fossero in funzione 100000 reattori, in uno di essi si verificherebbe l’incidente nel corso dell’anno.  Gia\' questa frase...vabe\' sara\' una distrazione, capita anche ai migliori. Se fosse cosi\' avrei fatto i miliardi con i numeri ritardatari del lotto. Comunque, parlando seriamente, ti dico dove non sono d\'accordo con il bravo scrittore si Aspo. La sua stima, come sospettavo, e\' fatta su un campione di tutte le centrali dagli albori della tecnologia ad oggi. Invece, una centrale moderna ed una di quarant\'anni fa sono diverse, secondo la NEA (va bene, forse una fonte di parte) e l\'OECD una centrale nuova e\' 1600 volte piu\' sicura di una vecchia. Se prendiamo per buoni i dati del tuo articolo 1.4*10^-4*4*30/1600 = 1.05*10^-5 = 1.05*10^-3% Dove 1.4 = 2/14369 perche\' un terremoto come a Fukushima da noi e\' impossibile, per non parlare di uno tsunami di quelle proporzioni. Prima avevo scritto sbagliando  percento direttamente sul risultato, senza convertirlo in percentuale. Per essere quella di prima una stima fatta a mente, devo complimentarmi con me stesso. E\' ovvio che la questione e\' quanto ci si possa fidare dei numeri sull\'aumento della sicurezza delle centrali. Anche dimezzando il dato ufficiale, comunque, la storia rimane quella. Mi sembra che anche il tuo autore convenga che la paura sia maggiormente di natura inconscia, irrazionale, piuttosto che giustificata dai numeri, se non ho interpretato male quello che scrive. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 95 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    OT segnalo anche qui: http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Egitto-esplosione-in-una-centrale-nucleare-Probabile-la-fuga-di-acqua-radioattiva_312094345065.html Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 96 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Caro Hiei, non so se sei competente di giochi di ruolo, ma tecnicamente saresti un Mezzotroll, creature leggendarie invise sia agli umani che ai troll stessi, distintesi per essere diventate o creature da incubo o leggendari giustizieri. Sarebbe a dire una versione del dampyr, se invece vogliamo andare sul versante vampirico. Ovviamente prendi tutto per scherzo, perche nell\'argomento trattato nel post, da scherzare non c\'e\' proprio nulla. Saluti   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 97 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Sui troll Non prendetelo per oro colato, ma credo che il termine \"troll\" derivi dalla pesca e non dal folklore. http://www.wordreference.com/iten/pescare cfr. la voce \"a strascico\" http://www.wordreference.com/iten/strascico cfr. la voce \"pesca a\". Ovvero il soggetto in questione attira i commentatori fuori dall\'argomento del post o addentro dettagli insignificanti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 98 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @mario \"perche\' un terremoto come a Fukushima da noi e\' impossibile, per non parlare di uno tsunami di quelle proporzioni.\" mmmm... e di questo ne hai assoluta certezza.... infatti è impossibile che ad esempio avvenga un crollo sottomarino nei pressi di un grosso vulcano sottomarino nel mediterraneo... oppure che il fianco di un isola vulcanica finisca completamente in mare.... e meno male che è impossibile, perché in quel caso in alcuni punti del mediterraneo potremmo vedere onde da 30-40 metri... ma tante è impossibile. Per la cronaca l\'energia che è arrivata alla centrale di fukushima è paragonabile a quella che è arrivata nel punto più vicino all\'epicentro nel terremoto dell\'Aquila, ed è (stando alla affidabile TPCO) stato sufficiente per danneggiare seriamente la struttura fino a causare perdite di liquido refrigerante ancor prima che arrivasse l\'onda.... per dire.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 99 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @Mario 93, dunque ricapitolando consideri la stima del rischio a posteriori proposta nell\'articolo di Coiante, fai un pò le pulci, perché \" un maremoto stile Fukushima  in Italia non s\'ha da fare\"  poi dividi per 1600 perché le nuove centrali sono 1600 volte più sicure ,mescolando  una valutazione del rischio a posteriori con una a priori. Che luminoso esempio di rigore scientifico! Poi ti concedi pure i complimenti perché  sbagli di un trascurabile fattore CENTO: \"Prima avevo scritto sbagliando  percento direttamente sul risultato, senza convertirlo in percentuale. Per essere quella di prima una stima fatta a mente, devo complimentarmi con me stesso. Su, su coraggio! Cosa vuoi che sia sbagliare di un fattore cento; sono sicuro che anche Hiei ti vuole complimentare.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 100 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @ sanpei Ma hai letto o no che mi sono corretto? Il risultato nel primo messaggio era frutto di un grossolano calcolo a mente, ma come vedi era concettualmente corretto, salvo poi fare un errore da scuola media sulla trasformazione in percentuale. Se vogliamo essere intransigenti, potrei dirti che tutto il tuo articolo e\' da cestinare, perche\' la frase che ho quotato (...se una centrale potesse...sicuramente...) perche\' e\' una frase ridicola, sbagliata nei concetti piu\' basilari e fondamentali, mentre ho deciso di passare oltre sperando che sia una svista come la mia. Vediamo di adottare lo stesso metro di giudizio. Divido per 1600 direttamente perche\' le centrali moderne come quelle che si farebbero qui sono talmente poche rispetto a quelle vecchie che la ritengo una semplificazione sufficientemente accurata, qui si parla di ordini di grandezza. Se Hiei volesse intervenire con il tuo stesso tono e argomentazioni, ne sarei onorato, ma mi sembra che fino ad ora ha preferito metterla sul ridere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 101 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Si sta cavillando su una percentuale di sicurezza delle centrali, ma che cxxxo di argomentazione è? Per quanto possano essere sicure non saranno mai e poi mai a prova di incidente, quindi prima o poi succederà qualcosa. E non vorrei mai che succedesse vicino a casa mia. Non è un concetto così difficile da capire. Un incidente ad una centrale a carbone può certamente rilasciare in atmosfera nubi tossiche e far danno / uccidere, ma non emana radiazioni ionizzanti, radazioni che rimangono nel terreno circostante alla centrale per centinaia / migliaia di anni, rendendo l\'area praticamente inabitabile. E\' questo che vogliamo? In nome di cosa? Di un\'economia florida? In nome del benessere? Il benessere è quello di non costruire centrali nucleari e chiudere quelle esistenti, con la speranza che nel futuro si trovi il modo per poter eliminare definitivamente le scorie radioattive, che per ora si devono chiudere in contenitori appositi dove rimangono radioattive per centinaia di migliaia di anni. Amen. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 102 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @Mario Vedo che vi state divertendo senza bisogno del mio aiuto, vedo che qui ancora non hanno colto la tua tecnica da debunker avanzato \"vai a cavillare maniacalmente sul dettaglio di quart\'ordine così svii dalla montagna di fesserie che hai detto finora\". O del \"non vedere la foresta perchè stai osservando una foglia col microscopio\". \"Siccome mi sembra di intuire che non sia un sostenitore degli interventi statali, come voterai al referendum sull\'acqua?\" Nello stesso modo in cui mi pongo nei confronti dei rituali di imbrattamento di foglietti di carta igienica con cui si fa credere al popolo bue che sta facendo qualcosa di utile quando questo non avrà la minima influenza sul futuro. Guarderò mandrie di fanatici della religione della democrazia che si recano nei santuari e nel mistico silenzio della cabina elettorale compiranno il segno della croce, decidendo se l\'acqua deve rimanere sotto il controllo delle stesse identiche persone ma indicando se queste ne hanno il controllo quando hanno il culo sulle poltrone dello Stato o su quello dei CdA delle compagnie per cui lavorano, ufficialmente o meno. Tutto ciò dai canali satellitari, visto che sto ad ampia distanza di sicurezza da tempo, poi magari scenderò 50 metri sotto casa e mi farò un bel sorso di acqua pura di sorgente che scende dal fianco della montagna, o col caldo che fa mi farò un tuffo alle cascate, anch\'esse di acqua pura e incontaminata e assolutamente potabile. Il mio voto sul diritto all\'acqua l\'ho dato tempo fa, emigrando in un posto dove, condizione primaria per cui l\'ho scelto, tutti i corsi d\'acqua sono incontaminati e l\'acqua è pura, assolutamente potabile e anche parecchio buona. Male che vada, il mio diritto all\'acqua lo rivendico scendendo 50 metri lungo la strada con una tanica...a chi pensa di farlo con la matita copiativa, sinceramente, auguro buona fortuna, ma tanta. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 103 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    \"perche\' le centrali moderne come quelle che si farebbero qui sono talmente poche rispetto a quelle vecchie\"   MArio basta scrivere cazzate, le centrali come le chiami tu \'moderne\' praticamente non ce ne sono, riesci a capirlo?? c\'è solo quella di farmville e l\'incompiuta di olkiuoto con mille problemi e i costi di produzione raddoppiati Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 104 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Oh, \"mezzotroll\" A CHI?? :\'D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 105 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Obbligo al conto corrente. Obbligo alla contrazione di mutui e prestiti. Obbligo alla automobile di proprietà. Obbligo all\'acquisto di tutto ed alla produzione di niente. Magari il referendum serve ad uscire dall\'era degli obblighi in cui siamo invischiati sempre di più... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 106 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @ marioPiù che \"duro\" direi che non sono disposto a concederti neanche un millimetro di spazio per proseguire la tua tecnica di disinformatore che mente sapendo di mentire.Un certo Attivissimo ci ha costruito una carriera ed ogni volta che gli hanno portano dati incontrovertibili, sempre frutto di ricerca seria e approfondita, si è sempre dileguato senza mai rispondere ad una sola, ripeto ad una sola domanda o argomentazione che sia.Tu, da piccolo emulo, appartieni alla stessa specie. Prima provochi a testa bassa, poi insinui, blandisci, correggi o svicoli. Tenti insomma di scompaginare e creare artatamente confusione per distogliere l\'attenzione dalle assolute evidenze della realtà su cui si discute. In questo modo dirotti le migliori energie del blog verso il deserto del nulla.Fino ad ora, lo devo riconoscere, per molti versi ci sei riuscito.Ammiro la perseveranza, la generosità e la pazienza di tutti coloro che si sono prestati a risponderti seriamente. Tu, come da copione, dei loro richiami alla realtà e al buon senso continui a fartene beffe. Mi sarei stupito del contrario.Pertanto, mi auguro vivamente tu sia lasciato presto al tuo destino. Che è quello dell\'oblio a cui dovrebbero essere abbandonati tutti coloro che agiscono in un modo o nell\'altro contro il bene comune, nostro e delle generazioni future.I bambini di Fukushima, una volta adulti, certamente malediranno i propri padri per l\'irresponsabilità, l\'insipienza e la vigliaccheria di non essersi interessati e battuti come sarebbe stato necessario.Io, come sempre più numerosi cittadini, non sono disposto a cedere i diritti miei e dei miei figli a nessun prezzo.Invece, da quel che ho capito, evidentemente da qualche parte hai attaccata un\'etichetta con vergato il prezzo per il quale hai deciso di venderti. Oppure sei solo un utile idiota.In un caso o nell\'altro siamo come due varianti di homo sapiens sulle rive opposte del fiume della vita che si scrutano l\'un l\'altro. Mi auguro tu sia quella brutta variante destinata a soccombere nella grande avventura dell\'evoluzione. Diversamente, se quelli come te continueranno a prevalere, alla lunga l\'estinzione è certa per tutti. Anche per quelli della tua specie.Se sapessi per certo che hai una coscienza recuperabile, ti inviterei caldamente a ripensare le tue posizioni e compiti. Purtroppo nutro seri dubbi che tu ne abbia una. \"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero\"Cit. anonimo Che tu appartenga alla seconda categoria lo hai fin qui dimostrato oltre ogni ragionevole dubbio.   @ HieiVedo solo ora che a proposito di debunker, negli stessi minuti stavamo facendo e scrivendo +/- le stesse considerazioni. Bene. Sull\'acqua condivido. Ottima risposta. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 107 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @Mario Non è un errore di forma che ti  contesto. Non si possono, non si devono mescolare stime del rischio a PRIORI con stime del rischio a POSTERIORI, sennò si fà un pastroccio concettuale. Per gli errori grossolani si può soprassedere, ma mi fa sorridere che dopo aver scoperto e  corretto un banale errore, ti fai pure  complimenti da te, perché l\'hai fatto a mente. BUON LAVORO. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 108 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Questo e\' l\'ultimo mio post per un po\'. Vado in letargo fino alla fine dell\'estate, ci risentiamo quindi verso la fine di agosto. Buone vacanze.   @ sanpeiConsentimi almeno di farmi i complimenti da solo. Se avessi voluto riceverne da altri non mi sarei certo intestardito a scrivere qui. Sugli errori ho detto come la penso, poi a citare con tanta convinzione un articolo che dice, siccome in media salta una centrale ogni tot giorni, che ogni centrale che gira per tot giorni sicuramente salta sei stato tu. @ GordianknotNon so chi sia la persona con quel buffo cognome, e non ho capito tutta la storiella del fiume, del prezzo e sull\'evoluzione. Molto piu\' immodestamente, provo a commentare l\'argomento del post rispondendo ad ogni critica meglio che posso. Da parte tua abbiamo visto solo offese sul personale o opinioni in liberta\' sugli argomenti piu\' diversi, meno che quello che si sta discutendo. Prendi un paragrafo, una frase, un calcolo a piacere di quelli che ho condiviso qui e criticalo, invece di fare la brutta copia di Hiei. Hai anche il vantaggio dell\'ultima parola. Ripeto, non ho mai detto che il nucleare sia una soluzione giusta in assoluto. Inoltre, credo tutti sappiano che il problema non si pone, dato che con ogni probabilita\' il nucleare in Italia non si fara\' (almeno non nel futuro prossimo), indipendentemente dall\'esito del voto prossimo venturo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 109 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Al 107 ho scritto immodestamente, volevo dire modestamente.Buone vacanze Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 110 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @70 Hiei Che è come dire mentre vedi un aereo che sta precipitando in fiamme: \"dai, tutto a posto, non è morto nessuno...provami il contrario se ci riesci\". -No, è come chiedere in quel momento quanti morti ci sono stati per radiazioni a Fukushima...ma puoi pure dire quanti morti ci sono stati in questo momento, cioè altre 20 ore in più, altrimenti  quanto cavolo ci mette un aereo a precipitare? Wikipedia dice che c\'è chi ha stilato un progetto fattibile, punto.- Sì, vabbè. E come tutto il resto:...- Ri-sì, vabbè! Per te i limiti della fisica e della tecnica sono misteri misteriori.Tra l\'altro pure un bimbo sa che quando scopri A si aprono tutta una serie di possibilità ed idee...poi....fare di meglio diventa complicato ...io spero a questo punto tu non intendessi sparare carichi di scorie nucleari nello spazio a colpi di cannonate laser perchè sarebbe l\'apoteosi del tuo genio, veramente. :\'D - E\' un\'opzione fattibile che a suo tempo, se non ne troveranno di migliori, sarà sicura più di quanto non sia mandare un treno carico da A a B come già si fa.Chiaramente non mi apsetto che la tua mente comprenda quel che non gli fa comodoCome ci entrano nel discorso?? -Da un qui pro quo e qua per zio paperone @79 Debora/petrolio Provami che esista anche 1 solo morto per fumo di sigaretta. Provalo. - Che cavolo stai dicendo? Di studi e prove ce ne sono a migliaia e fatti su studi e ricerche di enti di ogni idea o credibilità.Che al momento ci sia un solo morto provato per radiattività a Fukushima non lo dice manco Greenpeceantology o le altre sette Non esiste 1 SOLA prova certissima che le sigarette facciano morire/ammalare, almeno finché non troveremo uno che cade stecchito appena la accende. - Ok, questo spiega perchè scrivi quel che scrivi -Questo è il tuo modo di ragionare... e da fumatrice non posso che approvarlo! Hahaaa! Ah...sei pure una tabagista? In effetti la foto da malaticcia il dubbio lo lasciava ma credevo che in parte fosse costituzione ed in parte perchè magari eri un ex fumatrice ora pentita. Invece fumi e poi protesti contro lo spreco di campi per il biocarburanti etc? Fumi e cianci contro i termovalorizzatori? Fumi e cianci contro la TAV? \"Ma mi faccia il piacere!!\" dovresti fare un corso di coerenz, neh! Almeno chi fuma e se ne frega del resto, ha di buono quella @81 Phitio E\' una bufala. Ora manca solo quella del coniglio cinese albino nato senza orecchie e fatto passare come giapponese e \"vittima\" di Fukushima... tanto cinesi o giapponesi chi vuoi che li distingua, neh... un coniglio è un conigli pure con gli occhi a mandorla ;-) @87 Alby Certo che mi girano le scatole...dover buttare via centinaia di miliardi di euro per populismo...quanto in sardegna...alla fine ha scelto poco più del 50% (56 se non ricordo male) ma chiaramente fa più ganzo dire la percentuale di sì.Poi però ci sono manifestazioni di sardi che perdono ik lavoro o pastoric he vogliono aiuti economici...spiace che non abbiano capito come funziona l\'economia ed i soldi vanno prima creati per porterli poi dare anche in aiuti. @89 andre Che finisca l\'acqua...lo dicono settori antinuclearisti..o la presunta \"desertificazione\" è argomento nuclearista?Decidetevi nella  vostra \"squadra\" @91 andreaX Io personalmente piuttosto che morire di cancro o di leucemia per colpa di un incidente nucleare preferisco tornare indietro a quando si andava a cavallo e quasi tutti zappavano la terra. -Ok, però dillo come stanno le cose, non far illudere la gente che puoi sostituire l\'energia attuale con un po\' di silicio. Poi andiamo a vedere quanti ci stanno P.S. Manco tu..visto che nessuno t\'impedisce di andare in un borgo abbandonato a vivere zappando @94 Salvatore Già, detto..è una bufala     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 111 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    \"No, è come chiedere in quel momento quanti morti ci sono stati per radiazioni a Fukushima...ma puoi pure dire quanti morti ci sono stati in questo momento, cioè altre 20 ore in più\" Cant\' tell if trolling or just very stupid... \"Wikipedia dice che c\'è chi ha stilato un progetto fattibile, punto.- Sì, vabbè.\" Esattamente, giaggià. \"Per te i limiti della fisica e della tecnica sono misteri misteriori.\" Ed evidentemente anche per gli ingegneri che ci hanno lavorato sul piano teorico e le relative pubblicazioni scientifiche, ma chi sono loro per darti torto? Cioè, almeno dovresti sbatterti a smentirli... \"Tra l\'altro pure un bimbo sa che quando scopri A si aprono tutta una serie di possibilità ed idee...poi....fare di meglio diventa complicato\" Già, ma un giorno vedrai che anche tu un giorno arriverai a fare un discorso di senso compiuto se ti applichi. \"...io spero a questo punto tu non intendessi sparare carichi di scorie nucleari nello spazio a colpi di cannonate laser perchè sarebbe l\'apoteosi del tuo genio, veramente. :\'D\" \"- E\' un\'opzione fattibile che a suo tempo, se non ne troveranno di migliori, sarà sicura più di quanto non sia mandare un treno carico da A a B come già si fa.\" Idea: prendiamo a cannonate laser il treno allora! :\'D Roba veramente da pazzi... \"Chiaramente non mi apsetto che la tua mente comprenda quel che non gli fa comodo\" No, lobotomizzarmi da solo per arrivare a seguire i cortocircuiti mentali della tua testolina effettivamente non mi fa comodo... \"-Da un qui pro quo e qua per zio paperone\" Avevo avuto il sospetto di parlare con uno che si è formato culturalmente con gli inserti di Topolino, in effetti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 112 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    \"Molto piu\' immodestamente, provo a commentare l\'argomento del post rispondendo ad ogni critica meglio che posso.\" Lapsus freudiano da manuale! :DInvece sul \"meglio che posso\" hai collezionato una quantità di brutte figure con il 99% dei commentatori che se ne è perso il conto. Ritenta la prossima volta con un \"peggio che posso\", hai visto mai... Su tutto il resto è giunta l\'ora di stendere un velo pietoso.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 113 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Un altra notizia positiva che potrebbe aprire nuovi scenari. http://www.rinnovabili.it/il-mit-reinventa-la-batteria-ricaricabile Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 114 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Noooo , anche i francesi ? http://mondoelettrico.blogspot.com/2011/06/sorpresa-anche-i-francesi-vogliono.html Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 115 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @Surak: \"Certo che mi girano le scatole...dover buttare via centinaia di miliardi di euro per populismo...quanto in sardegna...alla fine ha scelto poco più del 50% (56 se non ricordo male) ma chiaramente fa più ganzo dire la percentuale di sì.\" Per la precisione: 97,64% sul 59,34% di affluenza, che fa il 57,93% dei sardi, si chiama M-A-G-G-I-O-R-A-N-Z-A    A-S-S-O-L-U-T-A , caro. non intervengo molto su questo thread, il motivo è banale: sappiamo benissimo tutti, soprattutto voi seguaci del NucleoGuru Battaglia Surak e Mario, che la partita è prossima al suo epilogo, vedremo chi avrà un orgasmo intergalattico che avro\' lunedì 13 giugno alla chiusura dei seggi. Gode bene chi gode ultimo. Ma voi trollazzi, nel frattempo impegnatevi, che avete ancora del lavoro da fare in questa settimana, e maagari pure ben retribuito. Sono gli ultimi dindi del nucleare, quelli sì che sarebbero gettati al macero. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 116 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Fukushima mutant rabbit: http://www.youtube.com/watch?v=Iw2R7y65nFg&feature=player_embedded Probabilmente sua mamma ha fumato una sigaretta! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 117 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @114 Alby  Certo che il 57,93% è maggioranza assoluta..pure il mio 56% lo era e non è che abbia sbagliato di molto.Ma sarà anche assoluta ma non è certamente qualificata, nel senso che buon parte di essa non consoce neanchè l\'abc del tema ed ha votato a ridosso di una interessata campagna terroristica sulle vicende di Fukushima.Sinceramente mi aspettavo una percentuale ben maggiore a queste condizioni. Purtroppo non mi paga nessuno, faccio solo il mio interesse comune di cittadino comune  @115 Gio Ehehehe! Hai colto al volo il mio suggerimento, neh!Il coniglio cinese di un video tarocco... non sapevo che fosse finito su una tv russa, ma in fondo ben altre tv avevano mandato in onda per buona la foto del cadavere di Bin Laden o le fasulle fosse comuni libiche e relativi bombardamenti sui civili Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 118 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    caro surak, quella del coniglio e\' una semplice provocazione per farmi quattro risate (magari fosse solo quello l\'effetto dei disastri nucleari). Tra le altre cose RT per certe cose e\' molto meglio delle varie CNN e co. Inoltre la realta\' russa la conosco bene perche\' ci vivo e ti posso dire che se dici a qualcuno che Chernobil ha causato solo 65 morti come spacciato dal ridicolo  rapporto del  Chernobyl Forum, nella migliore delle ipotesi ti dice che sei ubriaco, in quella peggiore ti prende a schiaffi   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 119 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Ok, tutto vero, ma... dov\'è il grafico dei prezzi di maggio??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 120 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    I nostri figli sono ben\' preparati... FALLOUT...Trailer http://www.youtube.com/watch?v=iYZpR51XgW0 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 121 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Una piccola premessa, possibile che non si riesca a spurgare i commenti da considerazioni frivole e personalismi non pertinenti? OT @medo sugli obblighi Il problema degli obblighi emergenti nell\'assetto sociale è duplice. 1) Questi obblighi sono sempre più spesso il risultato di decisioni prese da organismi sovranazionali, per i quali non è previsto alcun controllo di responsabilità politica e nessuna formula di rappresentanza di interessi su base elettiva 2) Le obbligazioni sono introdotte su un duplice binario, esplicito attraverso gli ordinamenti nazionali, che sempre più spesso recepiscono acriticamente quanto al punto 1, ed implicito, attraverso la nuvola del main stream che ci avvolge 24hGli obblighi prevedono quasi sempre una delimitazione degli ambiti potenziali di espressione dell\'individuo, segue il censimento e la classificazione per categorie.Questi nuovi vincoli a volte si presentano con l\'aspetto ingannevole della \"liberalizzazione\" . Ho spesso commentato questa realtà, il controllo dell\'azione economica viene sottratto alla burocrazia delle amministrazioni a guida eletttiva, e \"privatizzato\". Questo processo è una grande fabbrica di nuovi obblighi, malgrado le false apparenze. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 122 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @ Hiei dei cannoni a binario magneticoThe Navy ha qualcosa di semi-operativo, ne abbiamo parlato anche su petrolio molto tempo addietro, sembra che sono riusciti a fare un proietto che ha una minima stabilità di volo :)Il problema per questa tecnologia, oltre alla necessità di concentrare moltissima energia da rilasciare in un istante, cosa di per se difficile e potenzialmente pericolosa, è che l\'effetto ablativo sul proietto aumenta in modo più che proporzionale all\'aumento della sua superfice. Un conto è sparare uno \"spillino\" a mach 7, un conto è sparare un bidone. Senza contare che, visto dall\'esterno, sparare lontano dal pianeta metalli pesanti e radianti, vista la loro relativa rarità, apparirebbe molto strano e sospetto :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 123 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    A proposito del cannone elettromagnetico: L\'idea funziona bene se vogliamo mandare dei materiali dalla luna verso la terra, mentre per lanciare oggetti nello spazio dalla terra ci sono grossi problemi. Un simile macchinario sulla luna funziona bene perchè la gravità è 6 volte inferiore a quella terrestre, non essendoci atmosfera il proiettile non incontra alcun attrito, inoltre essendoci molta più illuminazione che sulla terra è facile ipotizzare un sistema alimentato direttamente dai pannelli solari, inoltre giocando con gli sbalzi di temperatura tra zone illuminate e zone in ombra (anche vicine) si potrebbero usare vantaggiosamente dei superconduttori per realizzare questo cannone. Questo progetto si chiama \"mass driver\", consentirebbe uno sfruttamento minerario economicamente vantaggioso del suolo lunare, però ripeto funzionerebbe bene sulla luna, non qui sulla terra. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 124 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Sulla radioattività delle azioni tepco ci sono  più certezze che sulle centrali Avvio di ottava in rosso per Tokyo. Il Nikkei ha archiviato la seduta odierna in flessione dell\'1,18% a 9380,35 punti e l\'indice Topix ha segnato un calo dell\'1,05% a 808,03 punti. A deprimere le quotazioni delle piazze azionarie nipponiche sono stati i deludenti dati macroeconomici pubblicati negli States venerdi\' scorso sul mondo del lavoro che hanno mostrato le difficolta\' dell\'economia americana di creare nuovi impieghi. Forti vendite su Tokyo Electric Power (-27,60%) dopo che il presidente della Borsa di Tokyo, Atsushi Saito, ha affermato che l\'utility, proprietaria della centrale nucleare di Fukushima, dovrebbe richiedere la protezione dalla bancarotta. Secondo indiscrezioni di stampa il gruppo dovrebbe registrare una perdita netta nel 2011 di 570 mld di yen (7,1 mld di dollari). Lettera anche su Kansai Electric Power (-8,94%) in scia alla decisione della banca Mitsubishi UFJ Morgan Stanley di rivedere al ribasso il prezzo obiettivo dell\'utility (da 2150 a 1350 yen). In calo inoltre Chubu Electric Power -8,87%, Ihi Corp -4,62%, Mitsumi Electric -4,37% e Meidensha Corp -3,80%. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 125 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @ Surak, per la centrale egiziana. Ah grazie! non capivo perchè non se ne parlava più :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 126 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @ Surak E chi sarebbe qualificato, Battaglia? Non comprerei nemmeno un triciclo usato da uno così. ...o la massa di tecnici del settore, loro sono obiettivi, certo, dal momento che nel migliore dei casi prendono lo stipendio da Areva e co., e nel peggiore sono venduti e prezzolati come rivelato dai cablo dell\'ambasciata USA rilasciati da wikileaks? Per non parlare di chi dovrebbero essere veramente i più informati e qualificati perchè sono quelli che decidono veramente se fare o non fare le grandi opere: i nostri cari parlamentari. ROTFL !!! Dove la vedi la qualità e la capacità decisionale tra i ns cari parlamentari? ...nel frattempo continuo a godermi i preliminari... e il maltempo, sperando che duri fino ad almeno domenica a mezzogiorno. ;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 127 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    @125 AlbySicuramente sul tema è più qualificato della Sora Lella ed un piccolo e semplice quiz pre-dirtto di espressione su un tema lo supererebbe (il 90 % degli elettori, no), ma non so se vende tricicli.Certo, tutti coloro che sannpo la difefrenza tra uno Ione ed un Isotopo sono tutti sul libro-paga di Areva, neh! Chissà che maxi arretrato devono spedire a me, allora visto che non ho visto un quattrino finora.I cablogrammi di Wikileaks in realtà dicevano solo che gli Usa hanno fatto azione di lobbyng perchè le normative italiane ed europee non fossero troppo modellate sul nucleare francese e ipotesi e dubbi fatti da personaggi vari che magari riferivano roba letta da articoli complottisti (sulla stampa italiana c\'erano vari articoli che insinuavano che Berlusconi avesse tornaconti con il patto con i francesi, per esempio).Comunque se vuoi (so che in realtà non vuoi sapere) conoscere qualche opinione terza ho trovato questo e l\'autore è questo e come vedi oltre ad essere un fisico è pure un collaboratore di Emergency quindi non proprio il tipico \"prezzolato\" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 128 su Fukushima. 4 Sieverts l&#039;ora.

    Posted by:

    Tra le tante cavolate, ha detto che visto che a Hiroshima e Nagasaki ci abitano delle persone evidentemente le radiazioni non sono poi così pericolore. Un\'ignorante patentato. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Petrolio.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano