Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

Scritto da: -

Ecco la classifica del prezzo della benzina nei Paesi Europei. Con l'Italia, per la prima volta, in zona Champions League.

tabella1,jpg.jpg

Ecco la nuova tabella dei prezzi medi relativi alla benzina e al gasolio alla pompa, nei principali Paesi europei.

Rispetto al mese scorso c’è qualche interessante cambiamento, specialmente per quanto riguarda l’Italia. Siamo infatti passati dal quinto al terzo posto, con la benzina più cara del continente subito dopo Danimarca e Olanda. E’ un evento senza precedenti, contrariamente alla vulgata comune: l’Italia non è mai stata nei primi tre posti nella storia recente, e mai davanti all’Inghilterra che notoriamente paga la benzina salatissima.

Da notare anche il balzo in avanti del prezzo del gasolio, salito di ben 14 centesimi nell’ultimo mese.

E’ stato lasciato “campo libero” alle accise, che imperversano sui prezzi e si fanno sentire più che mai. C’è da augurarsi che il mese prossimo non si arrivi a vincere la Champions.

Via - Energy EU

LINK UTILI:
Prezzi benzina: nuovi record, e non è finita.

Prezzi benzina: aumenti inarrestabili, verde a 1,825 euro al litro.

Prezzo benzina: il governo non frena la crescita.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    Interessante notare come l\'Italia, nazione che spicca per la schiacciante preponderanza del trasporto privato su gomma sull\'uso delle biciclette e dei mezzi pubblici si trovi a ridosso di nazioni come l\'Olanda e la Danimarca, all\'avanguardia in senso opposto. Ovvero, grazie alla nostra ignoranza, alle cattive abitudini e ad una politica assente (quel che c\'è stato fino a ieri-perlomeno- non lo definisco politica) abbiamo il peggio in fatto di costi dei combustibili e in fatto di sostenibilità ambientale ed economica del trasporto. Come penso ormai, noi presto inquineremo di meno perchè torneremo indietro, tagliando brutalmente sulle nostre possibilità (di spostamento in questo caso), non per chissà quale virtù. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    Se mettete a fianco la tabella del PIL pro capite o quella dei salari medi o quella del potere d\'acquisto reale oppure tutte queste insieme, siamo in testa, al pari della Grecia e l\'impressione è quella di un paese fallito (non in fallimento). Il settore raffineria in Italia è al collasso totale e campa di crediti di imposta e poco altro: avremo l\'anno prossimo almeno 30 milioni di veicoli circolanti ed una capacità di raffinazione per nemmeno 20 milioni, se si considerano le chiusure in vista... QUINDI il governo sa bene che vanno distrutte le capacità di acquisto di carburante di imprese e cittadini comuni, che si abituino al \"poco\" e presto. Che senno è guerra civile. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    Fra 15 anni non giurerei sulla disponibilità di benzina e gasolio per ogni giorno dell\'anno ; così invece forse non sarà pe ril metano : quanto costa il metano per autotrazione in Europa ?...Last but not least: a naso aumentare le accise su un prodotto perfettamente conservabile, non deperibile e senza necessità di raffinazione come il metano mi sembra più difficile...Quanto incidono attualmente le accise sul metano per autotrazione ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    in danimarca ieri la benzina a copenhagen costava 11.30 kr...che al cambio di 7.45kr per un euro sono circa 1.52....non so se il prezzo é indicativo di tutta la danimarca..ma 1.72 come valore medio é alto. (quasi 2 kr in piu per litro) i dati io li rivedrei un attimo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    Se non sbaglio la Danimarca ha aumentato drammaticamente l\'IVA negli anni \'90 per evitare tassi di indebitamento troppo elevati, mi pare che fosse al 25%, stessa cosa per le accise locali, elevatissime. Non essendo i danesi un popolo di emigranti, sono rimasti ed hanno pagato, col risultato che il budget statale ha una tenuta stagna e chi deve fare meno di 3-4 km piglia il trasporto pubblico o la bici o i piedi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    OT - Rimandata la grande esercitazione di difesa antimisille USrAelianeDopo aver spedito 9000 uomini con il fiore dell\'intercettazione di alta quota, che si doveva mostrare in azione con i vari \"layer\" israeliani a quote minori, il DoD rimanda tutto a primavera, per \"motivi di budget\". Ovviamente tutti a parlare di \"gravi disaccordi\" tra USA ed Israele sul dossier iraniano, ed altre bubbole giornalistiche del genere, in realtà, a parte che i 9000 qualcosa faranno comunque, ci sono almeno due motivi concreti che hanno reso impraticabile la megaesercitazione ufficiale in questo frangente 1) La flottiglia russa è ancora nel mediterraneo, dopo aver lasciato la Siria dove si è rifornita a Tartus, con esercitazioni molto attive per lo standard russo (parecchi Su 33 in volo ciascuno potenzialmente con almeno 2500 km di autonomia) si ritiene che abbia a bordo il top della sensoristica russa in ascolto su tutto lo spettro elettromagnetico2) I cinesi stanno facendo il giro dei loro partners mediorientali, con accordi di lungo respiro in mano, specie con i sauditi, e il mantra che recitano è \"stabilità\" nella regione, la megaesercitazione, con relativo volo di missi e missiloni avrebbe rappresentato una plastica differenza tra le politiche USA e quelle cinesi, contribuendo ulteriormente all\'impatto politico degli accordi tra cinesi e sunniti, già rilevante di per se. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    Come dicevo un paio di mesi fa: non ci sarà nessuna guerra all\'Iran, ne\' ora ne\' mai. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    è appena uscito l\' ultimo rapporto dei consumi di prodotti petroliferi in Italia relativo al mese di dicembre e il consuntivo dell\' anno appena trascorso , con dati mooolto interessanti. http://dgerm.sviluppoeconomico.gov.it/dgerm/consumipetroliferi.asp Saluti Claudio Bini Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    ERRORE ... SIAMO I PRIMI ..... ABBIAMO VINTO La Champions league ...Basta fare la somma dei due prezzi ... 1.a) ITALIA2.a) Danimarca ... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    Gianluca, anni 28, Milano. Cuoco.Sono d’accordo con le opinioni delle persone che hanno dato il loro contributo in questo spazio, aggiungo rapidamente due cose:1, l’Italia è veramente il paese dei ladri e le istituzioni che ci ”governano” sono vere e proprie organizzazioni criminali autogestite alla luce del sole, e aggiungo che sono secoli che un piccolo gruppo d’elite di alta finanza e non sottomette scrupolosamente e abilmente il popolo che ricordo essere sovrano…così in Italia come nel Mondo ma nel BelPaese il divario tra ricco e povero si fà di anno in anno sempre più prepotentemente sentire..per non parlare delle leggi e dei controsensi applicati per un benessere molto apparente e superficiale…2, Gli italiani sono per la stramaggioranza dei veri e propri caproni e chiaccheroni: tutti che si lamentano tutti che vogliono combattere tutti che polemizzano…..ma siam sempre qui: schiavi. Troppi chiaccheroni. Ho fatto parte degli indignati italiani ma con poca sorpresa sono rimasto deluso dall’ignoranza di tantissime persone che ancora si attaccano al partito quando i problemi comuni sono ben altri….gli italiani non hanno le palle e tanto di cappello agli spagnoli e ai greci….Amo il mio paese ma ancor di più il pianeta: è ora di pensare in grande alzare la voce farci sentire lasciate a casa le bandiere rosse e partecipiamo con più serietà alle manifestazioni..Viviamo davvero una realtà falsata e siamo tutti burattini..le cose peggioreranno..SVEGLIA GENTE!!!!!!!! Vi comunico un link molto interessante, per favore se sensibilmente vi sentite coinvolti in tutto questo iscrivetevi a questo canale divulgate i documenti e organizzatevi in gruppi di informazione alternativa.. un sincero abbraccio a tutti i lettori. E che Dio abbia pietà del popolo dell Terra… http://www.youtube.com/user/gaiadesign84  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Prezzi benzina e gasolio in Europa: Gennaio 2012

    Posted by:

    Alla faccia della crisi più pesante in Grecia e Spagna i carburanti per autotrazione costano molto meno che quì in Italia, e poi non si tengono conto le spese FISSE per l\'auto ( ipt,bollo,assicurazione,revisioni ecc ) Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Petrolio.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano