Marea nera in Nigeria

Sversamento di petrolio al largo del Niger delta: 40 mila barili in mare, da una piattaforma Shell.

SkyTruth_Shell_Nigeria_spill_ASAR_21dec2011_measured.jpg


Non fa certo notizia come una marea nera nel Mediterraneo o negli States, l'ultimo sversamento di petrolio nel mare della Nigeria. Anche perché quel disgraziato Paese è ormai diventato una wasteland, una terra desolata, dove l'inquinamento da petrolio è ovunque e fa parte del paesaggio.


Eppure lo dice la stessa Shell, che si tratta del peggiore disastro petrolifero degli ultimi 10 anni.

Lo sversamento è avvenuto al largo del delta del Niger, durante un travaso di greggio da una piattaforma deepwater a una petroliera: si tratta di ben 40 mila barili di petrolio finiti in mare a 120 chilometri dalla costa, causando una macchia di quasi mille km quadri.


E' la prima volta che un simile disastro, in Nigeria, viene fotografato da satellite e finisce rapidamente su Internet. Il sito SkyTruth ha pubblicato qui altre foto.


Non credo che la notizia farà il giro del mondo. A nessuno importa nulla di quel che succede a quelle latitudini.


Foto - SkyTruth

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO