Messico: scendono produzione ed esportazioni

In Messico, scende la produzione e scendono le esportazioni. Il consumo interno di petrolio rischia di scassare il Paese.

messicoexportlandmodel.jpg


Questo blog segue le sorti della produzione petrolifera messicana fin dagli esordi (del blog, ovviamente): già nel 2005 si parlava della depletion di Cantarell.


Nel 2009 ecco il tremendo grafico che ci sbatteva in faccia il crollo delle esportazioni messicane, e ricordiamo che il Messico è uno dei principali fornitori di petrolio degli Stati Uniti.


Oggi si susseguono le notizie che segnalano una nuova discesa delle esportazioni, che hanno toccato l'ennesimo record minimo. Qui la Reuters.

Riferisce la Reuters che la Pemex ha dirottato la produzione verso le raffinerie interne. Cosa succede? Il nostro solito collaudato Export Land Model ci viene in aiuto: il Messico perde produzione, e contemporaneamente aumenta il consumo interno di petrolio. Un Paese che conta sui guadagni petroliferi per far quadrare i conti si trova così in un cul de sac drammatico.


Succede anche in Iran, e in tanti altri Paesi produttori. L'Export Land Model è la chiave per capire i drammatici sommovimenti geopolitici di questi e dei prossimi anni.


Grafico - Mazamasciences

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO