IMU: in Sardegna se la porta via il vento

Scritto da: -

In un paesino della Sardegna hanno trovato il modo di non pagare l'IMU. Con un sistema tutto da copiare.

Tula-Sassari.jpg

Ogni tanto una buona notizia. Arriva dalla Sardegna, per la precisione da un paesino del sassarese.

Si chiama Tula (un nome importante, Tula in Messico era la capitale del regno tolteco), ha appena 1600 abitanti e neanche uno di essi pagherà un solo centesimo di IMU (qui la tabella di chi non paga l’Imu). Come mai? Sono forse poverissimi, senzatetto, oppure evasori incalliti?

Niente affatto, anzi. Il Comune di Tula ricava ben 400.000 euro l’anno dalla sua principale attività imprenditoriale, ovvero il parco eolico. Così, la Giunta ha adottato questo bel trucchetto tutto legale:

ha ridotto l’aliquota dal 4 al 2 per mille e contemporaneamente aumentato la detrazione sull’Imu da 200 a 400 euro da aggiungere alle detrazioni per i figli a carico per 50 euro per ciascun figlio. In questo modo l’Imu è stata neutralizzata.

Giocando con aliquote e detrazioni, il Comune ha fatto sì che a conti fatti nessuno dei suoi cittadini dovesse pagare la discussa tassa. Tanto a pagare ci pensa il vento del parco eolico.

Le rinnovabili non sono poi un così cattivo investimento, come possono testimoniare i felicissimi toltechi di casa nostra.

Segui Petrolio su Facebook

Foto - Flickr

LINK UTILI

Calcolo Imu, comune per comune quanto si paga

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    Io odio essere polemico, ma tanto il PUN lo paghiamo tutti... Basta sapere che l\'IMU che questo simpatico paesino non paga lo paghiamo noi in bolletta :-) . Che la cosa faccia bene al paesino è indubbio, che non faccia bene al sistema paese è altrettanto indubbio Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    Questa è una gran notizia! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    - Le rinnovabili non sono poi un così cattivo investimento, come possono testimoniare i felicissimi toltechi di casa nostra. Ma non stiamo mettendo in discussione le rinnovabili, il punto è come, economicamente, si realizzano certi \"miracoli\": di quante sovvenzioni statali ha goduto e gode il parco eolico, per esempio? Per sapere se la loro IMU la paga il vento, o come al solito paga Pantalone, sai... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    Quella wind farm però ci ucciderà tutti! Lo dice il Telegraph: http://www.telegraph.co.uk/earth/earthnews/9234715/Wind-farms-can-cause-climate-change-finds-new-study.html Quindi: smantellare tutto e pagare l\'IMU da bravi cittadini, non si nuoce in questo modo al pianeta. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    L\'IMU in Francia si paga da anni, si chiama TH (Taxe d\'Habitation). La pagano pure in parte i disoccupati con sovvenzione. Pure gli affittuari. Nessuno ha fatto rivolte nazionali o locali per toglierla. Invece in Italia è stata tolta e rimessa, cambiata di nome, etc etc. E\' la MENZOGNA che fa girare le palle. E soprattutto il vedere che si paga per non avere QUASI NULLA in servizi o pianificazioni urbane o politiche culturali, economiche e sociali. L\'IMU è, in un contesto italico fallimentare, l\'ennesimo furto di uno stato (minuscolo) che annaspa e diventa il nemico dei cittadini invece di rappresentarne leggittime aspirazioni, diritti, etc. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    Mah... ho già avuto una discussione con l\'assessore di questo paese e riformulo il mio dubbio: con le aliquote e le detrazioni base chi ha solo l\'abitazione principale paga già una miseria. Non è che invece con questa manovra hanno favorito chi ha abitazioni principesche  e di certo non ne aveva bisogno?Ogni tanto bisogna leggere anche aldilà di quello che c\'è scritto sui giornali... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    Mentre nel frattempo ci copiano all\' estero , \"Tepco nazionalizzata in Giappone\" Della serie privatizzare gli utili e socializzare le perdite. Un saluto Claudio Bini Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    Spero facciano lo stesso Valbondione e Carona, che hanno vinto la causa con l\'ENEL sul calcolo della superficie ICI-abile: http://rassegna.provincia.bergamo.it:81/Articles/20120503/Art00007_20120503.htm Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    Forza Tula!!!  :-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    - Mentre nel frattempo ci copiano all\' estero , \"Tepco nazionalizzata in Giappone\". Della serie privatizzare gli utili e socializzare le perdite. Ma come? Nazionalizzare non era bello e giusto? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    pure questo tocca leggere...Anonimo scrive che le wind farm ci uccideranno tutti...forse non ha letto bene l\'articolo di cui ci offre il link... articoletto tendenzialmente nello stile \"\'uomo che morde il cane e fa notizia\" ma a leggerlo si capisce che parliamo di piccole variazioni climatiche locali. Pensiamo alle enormi variazioni climatiche causate dalle città rispetto a quando al loro posto c\'erano prati e boschi. O all\'effetto sull\'ambiente delle centrali a carbone... Mi sembra che siamo dalle parti di Italia Nostra, quella che si mise a fare una campagna spietata contro i generatori eolici, perchè disturbavano gli uccellini o erano \"brutti\", con grande felicità di petrolieri e aziende elettriche bruciatrici di gas e carbone, e meno felicità di chi vive vicino alle centrali che bruciano gas e carbone, dove invece notoriamente gli uccellini vivono benissimo e i panorami sono spettacolari! Vergogna. E cento, mille Tula!     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    Beh se tagliano gli incentivi alle rinnovabili un aspetto positivo c\'e\':  non dovremo piu\' sorbirci certi commenti str**** di gente che da\' impulso alle dita sulla tastiera senza collegare il cervello per fare 2+2 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    Credo che il vantaggio finanziario immediato abbia un peso relativo: per ora la sola differenza tra loro e gli altri è che loro non pagano una modesta tassa. Nel futuro più lontano (non molto lontano temo) la differenza sarà ben più ampia. E non avrà niente da spartire con il concetto di bolletta. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su IMU: in Sardegna se la porta via il vento

    Posted by:

    certo anonimo, meno male che c\'e\' il petrolio a salvarti senza cambiare il clima. Ne riparliamo quando ti sarai seccato al sole perche\' smettera\' del tutto di piovere. Ma tu continua a dare la colpa ai mulini a vento che va tutto bene. Scritto il Date —